Animali

Chi ha volato prima: il mammifero o l'uccello?

Piccolo e leggero capace di volare già milioni di anni fa. Non è un uccello, ma un mammifero i cui resti sono stati ritrovati recentemente in Cina. Il piccolo mammifero chiamato Volaticotherium antiquus, non aveva le ali, ma una sottile membrana di pelle tesa fra gli arti che gli permetteva di planare, molto simile a quella degli scoiattoli volanti, i piccoli marsupiali australiani. Ma, secondo gli esperti, non sarebbe un suo antenato e forse non è nemmeno un parente. Il primitivo animale volante potrebbe appartenere a un ancestrale ordine di mammiferi volanti, non collegato a quelli odierni: i marsupiali volanti e i pipistrelli.
Il Volaticotherium, che viveva sugli alberi, era capace di librarsi in cielo grazie anche al suo piccolo corpo molto leggero (pesava appena 70 grammi) e alla coda che gli conferiva stabilità in volo. Si cibava di insetti, ma non è detto che fosse così abile da riuscire a catturarli in volo.
Secondo i ricercatori sarebbe comparso sulla Terra tra i 130 e i 165 milioni di anni fa. Diversi milioni di anni prima del primo uccello conosciuto l’Archaeopteryx. Questo potrebbe significare che i primi a tentare il volo sono stati i mammiferi e non gli uccelli.

Nella foto: Una ricostruzione del Volaticotherium. ©Chuang Zhao, Lida Xing

14 dicembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us