Animali

Che cosa fare di fronte a un cane che non si conosce...

  Qual è il comportamento migliore da tenere quando si incontra un cane sconosciuto? Ci sono cose da non fare?   Il cane è il migliore amico...

Qual è il comportamento migliore da tenere quando si incontra un cane sconosciuto? Ci sono cose da non fare?

Il cane è il migliore amico dell’uomo, è vero, ma il suo modo di comunicare è molto differente dal nostro. E spesso le nostre buone intenzioni, anche della persona più esperta e amante dei cani, possono essere fraintese da un cane che non ci conosce, soprattutto se è un po’ pauroso o timido. Per questo è importante sapere cosa fare prima e dove mettere le mani una volta che il cane sarà disposto a farsi accarezzare.

L’atteggiamento migliore da tenere quando si incontra un cane che non si conosce è quello di non andare verso il cane e piegarsi verso di lui; questo infatti potrebbe essere interpretato dal cane come una “minaccia”, come un pericolo.

È sempre buona norma avvicinarsi piano e con tranquillità, chiedere al proprietario del cane se si può accarezzare e se la risposta è affermativa, inginocchiarsi - in modo da non tenere una postura sovrastante, che può essere considerata minacciosa - e chiamare il cane.

In questo modo il cane potrà decidere lui se avvicinarsi o meno. Se il cane si avvicina e non manifesta atteggiamenti e posture “minacciose”, lo si può accarezzare mettendo le mani in basso sul collo e preferibilmente non sulla testa. Se il cane invece tende ad indietreggiare è bene lasciarlo fare e non avvicinarsi ancora. Quando il cane è al guinzaglio ha poche possibilità di fuga, quindi chiuderlo in un angolo potrebbe farlo sentire in pericolo e spingerlo a reagire aggressivamente.

QUANDO IL CANE “DICE” STAMMI ALLA LARGA

Prima di accarezzare un cane che non si conosce è bene capire cosa ci sta comunicando. Nella foto di sinistra il cane è rilassato e vuole le coccole, quello di destra è spaventato, orecchie basse, coda tra le gambe. Vede il fotografo in posizione dominante e si sente minacciato. In questo caso meglio non insistere a volerlo toccare. Provate a chiamarlo da lontano abbasandovi, se si avvicina lui, dopo un po’ di tempo potrete accarezzarlo.

(foto: © pianetanimale.it)

Tra le posture “minacciose”, che hanno lo scopo di far allontanare l’individuo a cui sono rivolte, possiamo includere:

· il ringhio

· il labbro sollevato con l’esposizione dei denti

· le orecchie indietro

· la coda portata tra le zampe o mossa in maniera rigida al di sopra della linea del dorso.

Queste sono alcune delle posture che ci devono far capire che il cane non vuole un contatto con noi e quindi in questi casi è meglio desistere e allontanarsi in maniera tranquilla senza dire niente.

Questo naturalmente non vuol dire che il cane è "cattivo" è solo un po' spaventato e con un po' di conoscenza potrebbe rivelarsi un animale dolcissimo. E comunque non è detto che dopo poco tempo non sia lui stesso a cercarvi.


Molte volte alcuni atteggiamento dei bambini, come il correre verso il cane urlando, buttarsi su di lui, abbracciarlo, possono essere interpretati dal cane come delle possibili minacce. Per questo è molto importante insegnare ai bambini il giusto modo di approcciarsi con i cani e insegnare loro a interpretare correttamente il linguaggio canino. (Per saperne di più leggi anche l’intervento Bamibini e animali che trovi sulla destra nelle sezione Naviga nel blog)

Codici Sconto

71 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Farmaè

Codice Sconto Farmaè

Esclusivo Codice Sconto Farmaè -10%

Farmasave Codice Sconto

Farmasave Codice Sconto

Codice Promo Farmasave -10% solari

Farmacosmo Coupon

Farmacosmo Coupon

Buono Sconto Farmacosmo del 10% sulla skincare

Farmacia Loreto Gallo Coupon

Farmacia Loreto Gallo Coupon

Codice Offerta Farmacia Loreto di 5€ su Prostamol

Codice Sconto Yamamoto

Codice Sconto Yamamoto

Codice Sconto Yamamoto ESCLUSIVO del 10% extra

Amicafarmacia Codice Sconto

Amicafarmacia Codice Sconto

Esclusivo Codice Sconto Amica Farmacia -11%

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us