Animali

Che cos'è l'Agility e il Mobility Dog?

Agility Dog L'Agility Dog è una disciplina agonistica che fa parte degli sport cinofili, adatta a qualsiasi tipo di cane. Si tratta di un’attività che...

Agility Dog

L'Agility Dog è una disciplina agonistica che fa parte degli sport cinofili, adatta a qualsiasi tipo di cane. Si tratta di un’attività che consente di consolidare il legame e l’interazione fra cane e proprietario, attraverso momenti di svago per entrambi.

Il cane viene preparato dal proprietario a seguire con un ordine ben preciso e nel minor tempo possibile, un percorso ad ostacoli (di solito dai 18 ai 22). Tramite un vero e proprio “gioco di squadra”, in quanto il conduttore deve comunque seguire il cane dandogli dei comandi e accompagnandolo nel percorso, cane e proprietario fanno attività fisica e mentale.

I cani che svolgono questa attività agonistica non necessitano di requisiti particolari. Devono solo essere in buone condizioni fisiche e possedere gli elementi di base di educazione e obbedienza.

Ormai in molte parti d’Italia sono presenti centri cinofili che offrono, fra le diverse attività, anche la possibilità di conoscere e provare questa disciplina.

Mobility Dog

Assai meno famosa e di più recente comparsa, ma altrettanto valida da un punto di vista etologico e di benessere psico-fisico, è la Mobility Dog. Si tratta anche in questo caso di un percorso ad ostacoli che il cane deve affrontare accompagnato e sostenuto dal proprietario, ma a differenza dell’Agility, manca l’aspetto agonistico e competitivo.

Il percorso che il cane deve seguire non richiede particolari abilità fisiche o corsi di addestramento e gli ostacoli sono studiati in modo tale da evitare che il cane effettui movimenti bruschi che possono creargli dei problemi a livello muscolare o articolare. Per questo motivo può essere indicata anche per cani che hanno qualche problema o limitazione fisica.

Inoltre, al contrario di quanto succede nell’agility, non è previsto un limite di tempo per finire l’esercizio. Quest’aspetto è molto importante perché consente al cane di non eccitarsi eccessivamente e al proprietario di seguire con maggiore tranquillità il cane durante l’esecuzione del percorso.

I vantaggi

Queste attività sportive possono facilitare anche la gestione del cane nella quotidianità, tramite una corretta comunicazione fra cane e proprietario. Inoltre portano numerosi vantaggi: la possibilità di far fare al cane una regolare attività fisica, impostata sul gioco; la stimolazione della capacità di apprendimento e di attenzione dell’animale; l’opportunità di far socializzare il cane e di farlo venire in contatto, in maniera positiva, con tutta una serie di stimoli (persone, altri cani, ambienti nuovi, ecc.).

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us