Chi canta (e quando) nel coro dell'alba

Le varie specie di uccelli inziano a cantare a diverse ore dell'alba. Il motivo? Alcuni si svegliano prima per procacciarsi il cibo più adatto alla propria dieta. Ascolta i loro canti.

Merlo (Turdus merula)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di vermi. Inizia a cantare dalle 4 del mattino e lo si può ascoltare fino alle 6.30 circa.
Ha occhi molto grandi, rispetto alle dimensioni del corpo, più adatti a vedere nell'oscurità e a scovare i vermi che, all'alba, salgono verso la superficie del suolo.

Tordo bottaccio (Turdus philomelos)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di vermi. Inizia a cantare dalle 4 del mattino e lo si può ascoltare fino alle 6.30 circa.
Ha occhi molto grandi, rispetto alle dimensioni del corpo, più adatti a vedere nell'oscurità e a scovare i vermi che, all'alba, salgono verso la superficie del suolo.

Pettirosso (Erithacus rubecula)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di vermi. Inizia a cantare dalle 4 del mattino e lo si può ascoltare fino alle 6.30 circa.
Ha occhi molto grandi, rispetto alle dimensioni del corpo, più adatti a vedere nell'oscurità e a scovare i vermi che, all'alba, salgono verso la superficie del suolo.

Scricciolo (Troglodytes troglodytes)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di insetti che iniziano a cantare dalle 5 alle 5.30. Con occhi più grandi dei mangiatori di semi, gli scriccioli sono più sensibili alla luce dell'alba e riescono così a scovare insetti volanti e ragni per la colazione.

Luì piccolo (Phylloscopus collybita)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di insetti che inziano a cantare dalle 5 alle 5.30. Con occhi più grandi dei mangiatori di semi, i luì piccoli sono più sensibili alla luce dell'alba e riescono così a scovare insetti volanti e ragni per la colazione.

Capinera (Sylvia atricapilla)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di insetti che inziano a cantare dalle 5 alle 5.30. Con occhi più grandi dei mangiatori di semi, le capinere sono più sensibili alla luce dell'alba e riescono così a scovare insetti volanti e ragni per la colazione.

Fringuello (Fringilla coelebs)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di semi che iniziano a cantare più tardi, intorno alle 6. Hanno occhi più piccoli e hanno bisogno di più luce per trovare il loro cibo, specialmente quando è necessaria una grande precisione per estrarre da terra i semi più piccoli.

Cardellino (Carduelis carduelis)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di semi che iniziano a cantare più tardi, intorno alle 6. Hanno occhi più piccoli e hanno bisogno di più luce per trovare il loro cibo, specialmente quando è necessaria una grande precisione per estrarre da terra i semi più piccoli.

Passero (Passer domesticus)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di semi che iniziano a cantare più tardi, intorno alle 6. Hanno occhi più piccoli e hanno bisogno di più luce per trovare il loro cibo, specialmente quando è necessaria una grande precisione per estrarre da terra i semi più piccoli. Nella foto, una passera mattugia.

Merlo (Turdus merula)
Fa parte del gruppo dei mangiatori di vermi. Inizia a cantare dalle 4 del mattino e lo si può ascoltare fino alle 6.30 circa.
Ha occhi molto grandi, rispetto alle dimensioni del corpo, più adatti a vedere nell'oscurità e a scovare i vermi che, all'alba, salgono verso la superficie del suolo.
16 marzo 2015