Animali

I cani hanno coscienza di sé, anche se non si riconoscono allo specchio

A differenza di altri animali, i cani non sono in grado di riconoscersi allo specchio. Ma, a modo loro, hanno coscienza di sé e del loro corpo.

Non tutti gli animali, nemmeno alcuni tra quelli che consideriamo molto intelligenti, sono in grado di riconoscersi allo specchio, una capacità che è ritenuta fondamentale lungo la strada della piena coscienza di sé. Ci riescono molti primati, alcuni uccelli, forse i cavalli, gli elefanti e alcuni mammiferi marini come orche e delfini, mentre non è capace di farlo l'animale con il quale passiamo più tempo e che siamo più facilmente portati a vedere come "uno di noi", cioè il cane.

A modo loro. Questo non significa che i cani siano completamente privi della capacità di auto-rappresentazione: un nuovo studio pubblicato su Scientific Reports dimostra che i cani sono in grado di identificare il proprio corpo come un ostacolo, e di agire di conseguenza – e che quindi hanno una qualche forma di coscienza di sé, anche se diversa dalla nostra.

Per mettere alla prova questa capacità dei cani di interpretare il proprio corpo, i ricercatori dell'università di Budapest hanno sottoposto alcuni esemplari a un esperimento solitamente condotto sugli esseri umani, e che di recente è stato testato anche sui cuccioli di elefante. La versione umana dell'esperimento prevede che un bambino venga messo a sedere su un lenzuolo o su un tappetino, e poi gli venga chiesto di passare il lenzuolo stesso all'adulto che ha di fronte; per riuscirci, dovrà capire che il proprio corpo è di ostacolo, e quindi alzarsi o spostarsi prima di compiere il gesto.

Test modificato. I bambini ci riescono, i cuccioli di elefante anche; e i cani? Per l'occasione, l'esperimento è stato lievemente modificato: gli scienziati hanno attaccato una palla al lenzuolo, per rendere più semplice per il cane capire la richiesta.

Nello studio si legge che i cani hanno capito l'ordine fin dai primissimi tentativi, e si sono sempre alzati dal lenzuolo prima di passarlo all'umano; nei casi di controllo, nei quali la palla era semplicemente appoggiata per terra, i cani l'hanno passata ignorando il tappeto. I risultati positivi del test rendono i cani l'unica specie che è riuscita a passarlo pur fallendo l'altro importantissimo esperimento sulla coscienza di sé, il già citato "riconoscersi allo specchio".

A ognuno il suo. Secondo i ricercatori questo indica che la capacità di riconoscersi e "leggere" il proprio corpo in relazione al resto del mondo non è monolitica, ma è composta da una serie di funzioni cognitive collegate tra loro, alcune delle quali potrebbero essersi evolute diversamente (o non essersi neanche evolute) in specie diverse e con esigenze ecologiche diverse.

2 marzo 2021 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us