Cani e gatti? Niente allergie

Chi cresce con animali domestici è protetto dalle future allergie.

200295121543_14

Cani e gatti? Niente allergie
Chi cresce con animali domestici è protetto dalle future allergie.
I bambini circondati da animali domestici sviluppano meno allergie.
I bambini circondati da animali domestici sviluppano meno allergie.

Chi cresce circondato da animali domestici ha meno probabilità di diventare allergico. E la protezione dalle allergie si ha anche verso acari, ambrosia e graminacee. I 474 bambini coinvolti nello studio, pubblicato sulla rivista scientifica Journal of american medical association, sono stati seguiti dalla nascita all’età di sette anni.
Meno allergici.
I risultati indicano che i bambini che hanno vissuto con cani o gatti hanno una probabilità dal 66 al 77 inferiore di essere allergici ad acari o altre specie. Gli autori pensano che la causa della protezione dalle allergie sia in alcuni batteri che vivono in cani e gatti. Questi "coinquilini" emettono sostanze chiamate endotossine che, attraverso un meccanismo che coinvolge i linfociti (globuli bianchi implicati nell’immunità) sopprimono la risposta immunitaria. È proprio la risposta immunitaria che, quando è eccessiva, può produrre le allergie.

(Notizia aggiornata al 10 settembre 2002)

05 Settembre 2002

Codice Sconto