Animali

Cani e gatti di una stessa cucciolata possono avere padri diversi?

Stessa mamma, stessa cucciolata ma... cuccioli diversi. Durante la fase fertile, le femmine di gatti e cani hanno la possibilità di accoppiarsi con più maschi.

La risposta è sì, e spiega come mai cuccioli nati da una stessa madre possano avere un aspetto anche molto diverso tra loro. Il fenomeno si chiama superfecondazione, definita come "la fecondazione, per opera di spermatozoi diversi, di due o più ovuli maturati nel medesimo periodo di ovulazione". Vediamo più nel dettaglio la spiegazione del fenomeno.

Gravidanze multiple. Innanzitutto, quando vanno in calore, cagne e gatte non producono un singolo uovo come nella specie umana (con le dovute eccezioni: chiedete a chi ha un gemello!): lo dimostra il fatto che le loro cucciolate sono sempre composte da più esemplari. Inoltre, nel caso dei gatti le uova non vengono prodotte "in anticipo": la loro formazione è stimolata dall'accoppiamento. Sia nei cani sia nei gatti, poi, lo sperma che viene introdotto dal maschio può rimanere attivo per qualche giorno.

Padri diversi. Da un lato abbiamo dunque un certo numero di uova (e quindi di potenziali cuccioli) che vengono prodotte dalle femmine. Dall'altro c'è il fatto che il calore di cagne e gatte dura qualche giorno, e nel caso delle prime le uova rimangono "attive" per tutto il periodo fertile. E poiché entrambe le specie sono poligame, può capitare che una femmina si accoppi con più di un maschio durante il calore, e che rimanga dunque incinta plurime volte, e di maschi diversi.

Più di un patrimonio genetico. È quindi possibile che, all'interno di una cucciolata, i cuccioli possano avere padri diversi, e acquisire quindi il loro patrimonio genetico: il risultato è che da una stessa madre possono nascere esemplari anche molto diversi tra loro.

Superfecondazione. Questo comporta anche differenze nel patrimonio genetico dei cuccioli di una stessa cucciolata: se hanno gli stessi genitori condividono circa il 50% dei loro geni, ma se la madre è la stessa e il padre diverso la somiglianza scende al 25%. La superfecondazione è un fenomeno diffuso in natura, e non riservato a cani e gatti: qualsiasi animale che produca più uova e si accoppi con più di un maschio durante il periodo fertile può dare alla luce cuccioli molto diversi tra loro.

I rischi. In generale si tratta di un fenomeno normale e senza grossi rischi per la femmina: l'eccezione (presente soprattutto nei cani, che hanno notevoli differenze di stazza) è quando il padre è molto più grosso della madre, e può quindi generare un cucciolo altrettanto ingombrante, che rende il parto difficile per la madre.

13 maggio 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us