Animali

Ma quanto è intelligente il cacatua: per nutrirsi sa scegliere gli attrezzi giusti

Il cacatua delle Tanimbar è solo il secondo animale dopo lo scimpanzé in grado di usare strumenti multipli se deve risolvere un problema per raggiungere il cibo.

Sappiamo già da tempo che noi umani non siamo gli unici animali in grado di utilizzare strumenti per risolvere problemi (che generalmente hanno come scopo il procurarsi il cibo). Gli altri primati ne sono capaci, ma non solo: dagli uccelli a polpi, l'uso di attrezzi è ragionevolmente diffuso in natura. Quando però si tratta di usare non un singolo strumento ma una serie di attrezzi diversi il campo si restringe: oltre a noi umani, finora avevamo osservato solo gli scimpanzé nell'atto di usare una "borsa degli attrezzi". Ora alla lista dobbiamo aggiungere un altro animale, e non un primate, ma uccello, il cacatua delle Tanimbar: in uno studio pubblicato su Current Biology, un team dell'università di Vienna ha dimostrato per la prima volta la presenza di questa particolare capacità in questo animale – anche se non sempre con la stessa efficacia.

Improvvisazione o pianificazione? Endemico dell'Indonesia (in particolare delle isole Tanimbar a cui deve il suo nome), il cacatua è anche un uccello molto diffuso in cattività – ed è proprio in un contesto di laboratorio che il team ha fatto la sua scoperta. L'esperimento nasce però da un'osservazione sul campo, proprio nelle isole Tanimbar, dove nel 2004 per la prima volta i cacatua vengono osservati mentre usano strumenti. Facciamo un salto avanti fino al 2021, a uno studio compiuto dallo stesso team che ha condotto quello di cui vi stiamo parlando: dopo aver catturato alcuni cacatua e averli sottoposti a test di laboratorio, gli scienziati scoprono che gli uccelli sono in grado di usare fino a tre strumenti diversi per risolvere un problema complesso. La domanda successiva quindi è: lo fanno analizzando la situazione passo dopo passo e inventandosi soluzioni sul momento, oppure pianificano i tre passaggi necessari?

Noi, loro e gli scimpanzé. Per scoprirlo, il team ha sottoposto un gruppo di cacatua a un esperimento in laboratorio nel quale gli animali sono prima stati addestrati a recuperare un frutto da una gabbia grazie a due strumenti diversi, e poi messi di fronte a una serie di nuove gabbie: alcune di queste erano accessibili solo usando due strumenti, per altre ne bastava uno. Gli attrezzi sono stati posizionati in un luogo scomodo da raggiungere, così da costringere i cacatua a fare fatica per recuperarli: l'idea era che solo gli animali messi di fronte a una gabbia "a doppio lucchetto" ne avrebbero dovuti prendere due.

Non tutti hanno ottimizzato i loro sforzi, ma in media gli animali hanno imparato a capire quando serviva un solo strumento e quando invece valeva la pena fare più fatica per trasportarli entrambi in un solo viaggio: un esemplare in particolare "ci ha preso" nel 100% dei casi, portando con sé l'intera borsa degli attrezzi solo quando serviva e limitandosi a un singolo strumento in tutti gli altri casi. Finora, solo noi umani e gli scimpanzé abbiamo dimostrato un'abilità simile.

20 febbraio 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us