Animali

Batteri primordiali

Come vivere sul fondo del mare immersi nel metano e nello zolfo.

Batteri primordiali
Come vivere sul fondo del mare immersi nel metano e nello zolfo.

Sul fondo del Mar Nero, in condizioni proibitive, vivono grandi colonie di batteri.© Max Planck Institute for Marine Microbiology, Brema.
Sul fondo del Mar Nero, in condizioni proibitive, vivono grandi colonie di batteri.
© Max Planck Institute for Marine Microbiology, Brema.

Alcuni batteri sul fondo del Mar Nero hanno evoluto il modo di vivere (e bene) anche in condizioni terribili; senza ossigeno, avvolti da nubi di metano e zolfo, in situazioni molto simili a quelle della vita primordiale. Dal fondo del Mar Nero, scoperti da una spedizione tedesca e russa a una profondità che va dai 35 agli 800 metri, spuntano numerosi "camini" che emettono metano e altri gas. Intorno ad alcuni di essi i ricercatori, a bordo di un piccolo sommergibile, hanno scoperto veri e propri tappeti di batteri, alti fino a un metro.
Senza ossigeno nell’acqua.
Gli scienziati si sono chiesti come facciano questi batteri a crescere così velocemente. Si pensava infatti che l’anaerobiosi (la vita senza ossigeno) volesse dire una vita lenta e stentata, ma questi misteriosi esseri viventi riescono a trasformare velocemente il metano (con un meccanismo ancora sconosciuto) in materia organica usata per la crescita. I batteri costringeranno a ripensare ai primi momenti della storia della vita, quando si credeva che solo l’arrivo della vera respirazione (che utilizza l’ossigeno, come gli animali superiori e le piante) avesse dato la spinta per il metabolismo veloce e quindi alla colonizzazione del pianeta.

(Notizia aggiornata al 4 settembre 2002)

2 settembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us