Animali

A differenza degli umani, i gorilla non risentono di traumi infantili: perché?

I gorilla che da piccoli hanno subito traumi non crescono con particolari problemi di salute. In questo sono diversi dagli umani e dagli altri primati. Perché accade?

Le persone che subiscono un trauma nell'infanzia hanno una probabilità più alta di avere problemi di salute anche gravi quando sono adulte. È una "regola" che vale per gli umani ma anche per molti animali, tra cui ovviamente gli altri primati. Non tutti, però: uno studio pubblicato su Current Biology rivela che i gorilla sono apparentemente immuni agli effetti deleteri a lungo termine di un trauma infantile, e addirittura in certi casi vivono meglio e più a lungo se hanno avuto problemi da piccoli. Le spiegazioni possibili sono tante, e capirci qualcosa di più potrebbe aiutarci anche a risolvere i nostri traumi e a mitigarne gli effetti.

Traumi infantili. Il legame tra trauma infantile e problemi di salute in età adulta negli umani è stato dimostrato più volte, ma non è sempre facile districarsi tra tutte le possibili cause che contribuiscono all'insorgere di questi problemi. Ecco perché è utile studiare la questione anche negli animali: ci sono meno variabili da tenere in considerazione. Per esempio, seguono tutti circa la stessa dieta, non indulgono in vizi che possono danneggiare la salute (bere o fumare, per dirne due), e fanno esercizio tutti i giorni. Finora gli studi sull'argomento hanno dimostrato che anche nei più "semplici" animali un trauma vissuto in giovane età può avere ripercussioni per tutta la vita. Per i gorilla, invece, le cose funzionano diversamente.

Un gorilla adulto è un gorilla sano. Il team del Dian Fossey Gorilla Fund ha individuato sei possibili categorie di traumi infantili nei gorilla: la perdita della madre, la perdita del padre, la perdita di un fratello, l'instabilità nel gruppo sociale, la carenza o mancanza di individui della stessa età nel gruppo, la presenza di un fratello o una sorella nato a poca distanza e quindi "concorrente". Dopodiché si è studiato come reagiscono i gorilla, in termini di salute e longevità, all'esperire uno o più di questi traumi. Si è scoperto così che le esperienze negative influenzano le probabilità di sopravvivenza nei primi anni di vita, ma quando un gorilla compie sei anni, e diventa quindi un adulto, è come se le brutte cose successe nell'infanzia sparissero – e anzi, i gorilla traumatizzati da piccoli vivono più a lungo.

Come facciano i gorilla a superare quei traumi e a metterli definitivamente in soffitta una volta diventati adulti è ancora una questione aperta, e le possibili spiegazioni sono molteplici: tra queste c'è anche il fatto che i gorilla vivono in un ambiente più ricco di risorse rispetto ad altri primati, e dunque hanno in generale una vita più facile, nella quale superare un trauma non è un grosso problema.

19 maggio 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us