Animali

Scoperto un artropode che si muoveva su trampoli!

In Canada è stato trovato il fossile di un artropode estinto, molto particolare: era privo di conchiglia o altre parti dure, non aveva occhi e si muoveva sui trampoli.

Sulla costa orientale del lago Simcoe, nell'Ontario meridionale, c'è uno scavo talmente ricco di fossili di animali marini che i paleontologi locali l'hanno soprannominato "Paleo Pompei". Oggi è una cava di pietra sfruttata per ragioni commerciali, ma 450 milioni di anni fa era coperta dal mare, e abitata da una ricca comunità di creature ormai estinte. Una di queste, recuperata di recente, è particolarmente affascinante: un artropode privo di parti dure, quindi senza una conchiglia o altre strutture simili che si fossilizzano facilmente.

Strano è strano... Battezzato Tomlinsonus dimitrii, l'animale appartiene a un gruppo di artropodi estinti: si trattava di una creatura strana, priva di occhi e che si muoveva sui trampoli. È stata descritta in questo studio pubblicato su Cambridge University Press.

Il Tomlinsonus dimitrii prende il nome dal Tomlinson Group, un'azienda canadese che si occupa di infrastrutture e che formalmente possiede il terreno dove è stata trovata Paleo Pompei. L'area circostante viene ancora sfruttata commercialmente, mentre lo scavo è adesso inaccessibile: dal 2014, i paleontologi dell'università di Toronto che hanno condotto lo studio si occupano di scavare, pulire e identificare l'enorme quantità di fossili che vi si trovano. La maggior parte degli animali ritrovati finora avevano una qualche parte facilmente fossilizzabile; il Tomlinsonus, invece, è speciale, perché aveva solo parti molli.

Si è conservato così. Il motivo per cui si è conservato così bene è da ricercare nel "funzionamento" di Paleo Pompei: 450 milioni di anni fa l'area era coperta dal mare (come gran parte del Canada) e soggetta a frequenti tempeste, che smuovevano il fondale e seppellivano rapidamente di sedimenti gli animali che ci abitavano, permettendone la conservazione anche quando, come il Tomlinsonus, non avevano conchiglie o esoscheletri.

Tomlinsonus apparteneva a una classe estinta di artropodi, i marrellomorfi, i cui rappresentanti più famosi sono stati ritrovati in un altro sito fossilifero canadese di enorme importanza, l'argillite di Burgess. Rispetto ai suoi parenti, però, il Tomlinsonus è più giovane: i marrellomorfi di Burgess risalgono al Cambriano, circa 500 milioni di anni fa, mentre il fossile di Paleo Pompei è dell'Ordoviciano, 450 milioni di anni fa. Soprattutto, aveva una forma stranissima: era privo di occhi, aveva la testa sormontata da un paio di corna ricurve e soprattutto un paio di zampe modificate per essere particolarmente lunghe, e dotate di un "piede" in fondo.

In bella mostra. Secondo gli autori dello studio usava le gambe come trampoli per camminare sul fondale, e trovare la sua strada non potendo contare sugli stimoli visivi.

Un'ultima cosa: se dovesse capitarvi di passare dal Royal Ontario Museum di Toronto, potete vedere il Tomlinsonus esposto nella mostra Dawn of Life.

9 maggio 2022 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us