Gli animali del calendario cinese

Immagini e curiosità del calendario tradizionale cinese. Il 31 gennaio 2014 cade - secondo il calendario lunare - lo spettacolare Capodanno cinese. Quest'anno è l'anno del cavallo. Ecco i 12 animali-segno, il loro carattere, le loro peculiarità... e qualche informazione in più sugli animali che gli danno il nome.

Il calendario cinese, in uso da più di 4700 anni, si basa sui movimenti della Luna e non su quelli del Sole come per quello occidentale. Questo fa si che i due metodi di calcolare il tempo siano sfasati e il capodanno cinese non coincide con il nostro ma, a seconda dell’anno, cade tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio. Il calendario è anche organizzato in cicli di 12 anni, uno per ogni segno zodiacale dell’astrologia cinese.

Il 31 gennaio 2014 inizia un nuovo anno, sotto il segno del Cavallo.
La leggenda vuole, per spiegare la presenza dei diversi animali nel calendario cinese, che il Budda prima di lasciare la terra chiamò a sé tutti gli essere viventi.

Solo 12 di questi si incamminarono per salutarlo. L’Illuminato per ringraziarli decise di chiamare ogni anno con il nome degli animali giunti al suo cospetto. Per primo arrivò il topo, che furbo e intraprendente sfruttò la schiena del bue sulla quale si nascose. Giunto davanti al Budda il topo saltò giù dalla groppa del bue e così arrivò per primo lasciando al bue il secondo posto. Giunsero poi la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e infine il maiale.

Qui sotto le date per scoprire "sotto quale segno zodiacale cinese" sei nato

Anno del topo 1900 (dal 3 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901)
Anno del toro 1901 (dal 19 febbraio 1901 al 7 febbraio 1902)
Anno della tigre 1902 (dal 8 febbraio 1902 al 28 gennaio 1903)
Anno del coniglio 1903 (dal 29 gennaio 1903 al 15 febbraio 1904)
Anno del drago 1904 (dal 16 febbraio 1904 al 3 febbraio 1905)
Anno del serpente 1905 (dal 4 febbraio 1905 al 24 gennaio 1906)
Anno del cavallo 1906 (dal 25 gennaio 1906 al 12 febbraio 1907)
Anno della capra 1907 (dal 13 febbraio 1907 al 1° febbraio 1908)
Anno della scimmia 1908 (dal 2 febbraio 1908 al 21 gennaio 1909)
Anno del gallo 1909 (dal 22 gennaio 1909 al 9 febbraio 1910)
Anno del cane 1910 (dal 10 febbraio 1910 al 29 gennaio 1911)
Anno del maiale 1911 (dal 30 gennaio 1911 al 17 febbraio 1912)
Anno del topo 1912 (dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913)
Anno del toro 1913 (dal 6 febbraio 1913 al 25 gennaio 1914)
Anno della tigre 1914 (dal 26 gennaio 1914 al 13 febbraio 1915)
Anno del coniglio 1915 (dal 14 febbraio 1915 al 2 febbraio 1916)
Anno del drago 1916 (dal 3 febbraio 1916 al 22 gennaio 1917)
Anno del serpente 1917 (dal 23 gennaio 1917 al 10 febbraio 1918)
Anno del cavallo 1918 (dal 11 febbraio 1918 al 31 gennaio 1919)
Anno della capra 1919 (dal 1° febbraio 1919 al 19 febbraio 1920)
Anno della scimmia 1920 (dal 20 febbraio 1920 al 7 febbraio 1921)
Anno del gallo 1921 (dal 8 febbraio 1921 al 27 gennaio 1922)
Anno del cane 1922 (dal 28 gennaio 1922 al 15 febbraio 1923)
Anno del maiale 1923 (dal 16 febbraio 1923 al 4 febbraio 1924)
Anno del topo 1924 (dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925)
Anno del toro 1925 (dal 25 gennaio 1925 al 12 febbraio 1926)
Anno della tigre 1926 (dal 13 febbraio 1926 al 1° febbraio 1927)
Anno del coniglio 1927 (dal 2 febbraio 1927 al 22 gennaio 1928)
Anno del drago 1928 (dal 23 gennaio 1928 al 9 febbraio 1929)
Anno del serpente 1929 (dal 10 febbraio 1929 al 29 gennaio 1930)
Anno del cavallo 1930 (dal 30 gennaio 1930 al 16 febbraio 1931)
Anno della capra 1931 (dal 17 febbraio 1931 al 5 febbraio 1932)
Anno della scimmia 1932 (dal 6 febbraio 1932 al 25 gennaio 1933)
Anno del gallo 1933 (dal 26 gennaio 1933 al 13 febbraio 1934)
Anno del cane 1934 (dal 14 febbraio 1934 al 3 febbraio 1935)
Anno del maiale 1935 (dal 4 febbraio 1935 al 23 gennaio 1936)
Anno del topo 1936 (dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937)
Anno del toro 1937 (dal 11 febbraio 1937 al 30 gennaio 1938)
Anno della tigre 1938 (dal 31 gennaio 1938 al 18 febbraio 1939)
Anno del coniglio 1939 (dal 19 febbraio 1939 al 7 febbraio 1940)
Anno del drago 1940 (dal 8 febbraio 1940 al 26 gennaio 1941)
Anno del serpente 1941 (dal 27 gennaio 1941 al 14 febbraio 1942)
Anno del cavallo 1942 (dal 15 febbraio 1942 al 4 febbraio 1943)
Anno della capra 1943 (dal 5 febbraio 1943 al 24 gennaio 1944)
Anno della scimmia 1944 (dal 25 gennaio 1944 al 12 febbraio 1945)
Anno del gallo 1945 (dal 13 febbraio 1945 al 1° febbraio 1946)
Anno del cane 1946 (dal 2 febbraio 1946 al 21 gennaio 1947)
Anno del maiale 1947 (dal 22 gennaio 1947 al 9 febbraio 1948)
Anno del topo 1948 (dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949)
Anno del toro 1949 (dal 29 gennaio 1949 al 17 febbraio 1950)
Anno della tigre 1950 (dal 17 febbraio 1950 al 5 febbraio 1951)
Anno del coniglio 1951 (dal 6 febbraio 1951 al 28 gennaio 1952)
Anno del drago 1952 (dal 27 gennaio 1952 al 13 febbraio 1953)
Anno del serpente 1953 (dal 14 febbraio 1953 al 2 febbraio 1954)
Anno del cavallo 1954 (dal 3 febbraio 1954 al 23 gennaio 1955)
Anno della capra 1955 (dal 24 gennaio 1955 al 11 febbraio 1956)
Anno della scimmia 1956 (dal 12 febbraio 1956 al 30 gennaio 1957)
Anno del gallo 1957 (dal 31 gennaio 1957 al 17 febbraio 1958)
Anno del cane 1958 (dal 18 febbraio 1958 al 7 febbraio 1959)
Anno del maiale 1959 (dal 8 febbraio 1959 al 27 gennaio 1960)
Anno del topo 1960 (dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961)
Anno del toro 1961 (dal 15 febbraio 1961 al 4 febbraio 1962)
Anno della tigre 1962 (dal 5 febbraio 1962 al 24 gennaio 1963)
Anno del coniglio 1963 (dal 25 gennaio 1963 al 12 febbraio 1964)
Anno del drago 1964 (dal 13 febbraio 1964 al 1° febbraio 1965)
Anno del serpente 1965 (dal 2 febbraio 1965 al 20 gennaio 1966)
Anno del cavallo 1966 (dal 21 gennaio 1966 al 8 febbraio 1967)
Anno della capra 1967 (dal 9 febbraio 1967 al 29 gennaio 1968)
Anno della scimmia 1968 (dal 30 gennaio 1968 al 16 febbraio 1969)
Anno del gallo 1969 (dal 17 febbraio 1969 al 5 febbraio 1970)
Anno del cane 1970 (dal 6 febbraio 1970 al 26 gennaio 1971)
Anno del maiale 1971 (dal 27 gennaio 1971 al 14 febbraio 1972)
Anno del topo 1972 (dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973)
Anno del toro 1973 (dal 3 febbraio 1973 al 22 gennaio 1974)
Anno della tigre 1974 (dal 23 gennaio 1974 al 10 febbraio 1975)
Anno del coniglio 1975 (dal 11 febbraio1975 al 30 gennaio 1976)
Anno del drago 1976 (dal 31 gennaio 1976 al 17 febbraio 1977)
Anno del serpente 1977 (dal 18 febbraio 1977 al 6 febbraio 1978)
Anno del cavallo 1978 (dal 7 febbraio 1978 al 27 gennaio 1979)
Anno della capra 1979 (dal 28 gennaio 1979 al 15 febbraio 1980)
Anno della scimmia 1980 (dal 16 febbraio 1980 al 4 febbraio 1981)
Anno del gallo 1981 (dal 5 febbraio 1981 al 24 gennaio 1982)
Anno del cane 1982 (dal 25 gennaio 1982 al 12 febbraio 1983)
Anno del maiale 1983 (dal 13 febbraio 1983 al 1° febbraio 1984)
Anno del topo 1984 (dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985)
Anno del toro 1985 (dal 20 febbraio 1985 al 8 febbraio 1986)
Anno della tigre 1986 (dal 9 febbraio 1986 al 28 gennaio 1987)
Anno del coniglio 1987 (dal 29 genaio1987 al 16 febbraio 1988)
Anno del drago 1988 (dal 17 febbraio 1988 al 5 febbraio 1989)
Anno del serpente 1989 (dal 6 febbraio 1989 al 26 gennaio 1990)
Anno del cavallo 1990 (dal 27 gennaio 1990 al 14 febbraio 1991)
Anno della capra 1991(dal 15 febbraio 1991 al 3 febbraio 1992)
Anno della scimmia 1992 (dal 4 febbraio 1992 al 22 gennaio 1993)
Anno del gallo 1993 (dal 23 gennaio 1993 al 9 febbraio 1994)
Anno del cane 1994 (dal 10 febbraio 1994 al 30 gennaio 1995)
Anno del maiale 1995 (dal 31 gennaio 1995 al 18 febbraio 1996)
Anno del topo 1996 (dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1979 Anno del toro 1997 (dal 7 febbraio 1997 al 27 gennaio 1998)
Anno della tigre 1998 (dal 28 gennaio 1998 al 15 febbraio 1999)
Anno del coniglio 1999 (dal 16 febbraio1999 al 4 febbraio 2000)
Anno del drago 2000 (dal 5 febbraio 2000 al 23 gennaio 2001)
Anno del serpente 2001 (dal 24 gennaio 2001 al 11 febbraio 2002)
Anno del cavallo 2002 (dal 12 febbraio 2002 al 31 gennaio 2003)
Anno della capra 2003(dal 1° febbraio 2003 al 21 gennaio 2004)
Anno della scimmia 2004 (dal 22 gennaio 2004 al 8 febbraio 2005)
Anno del gallo 2005 (dal 9 febbraio 2005 al 28 gennaio 2006)
Anno del cane 2006 (dal 29 gennaio 2006 al 17 febbraio 2007)
Anno del maiale 2007 (dal 18 febbraio 2007 al 6 febbraio 2008)
Anno del topo 2008 (dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009)
Anno del toro 2009 (dal 26 gennaio 2009 al 13 febbraio 2010)
Anno della tigre 2010 (dal 14 febbraio 2010 al 2 febbraio 2011)
Anno del coniglio 2011 (dal 3 febbraio 2011 al 22 gennaio 2012)
Anno del drago 2012 (dal 23 gennaio 2012 al 9 febbraio 2013)
Anno del serpente 2013 (dal 10 febbraio 2013 al 30 gennaio 2014)

Dotati di agilità mentale e fisica i nati sotto il segno del Topo sono persone attive e socievoli. Tendono ad accumulare e a collezionare in modo meticoloso e disciplinato. Non mancano di eloquenza e carisma anche se possono essere rigidi, un po’ pettegoli, ostinati e intolleranti.

Il topo, quello vero, è un animale controverso nell’immaginazione delle persone: da portatore della peste durante il Medioevo al simpatico Topo Gigio, da organismo modello usato in biologia grazie all’affinità che hanno le sue cellule con le nostre a animale venerato come simbolo di prosperità in molte culture. Quello che è sicuro è che questo piccolo mammifero è intelligente e pieno di risorse. Basti pensare a una delle tecniche che adotta, associandosi con un degno compare, per rubare le uova dai pollai. Il primo prende un uovo tra le zampe, si sdraia sul dorso e viene trascinato dall’altro per la coda. Il risultato è il pranzo assicurato e la spiegazione dell’origine del nome ratto… in latino ratto significa razzia.
Nella foto il salto di un topo selvatico dal dorso giallo (Apodemus flavicollis) ripreso con una multi esposizione.

Forza d’animo, grande pazienza, enormi capacità lavorative sono le caratteristiche principali dei nati nell’anno del Bue. Le persone rappresentate da questo animale sono tenaci, pazienti, concrete e testarde. Raggiungeranno per cui mete lontane senza tirarsi indietro di fronte al dovere.

La tradizione orientale rispecchia e ricorda quella della nostra cultura contadina: il bue, che diventa tale dopo essere castrato – prima si chiama toro -, era alla base del lavoro dei campi e grazie alla sua robustezza veniva impiegato per arare i terreni fornendo sostentamento e aiuto prezioso alla famiglie contadine.

I nati sotto il segno della Tigre sono un’esplosione di caratteristiche: ribelli, competitivi, insofferenti, impulsivi, energici. Sono dotati di grande fascino e carisma che a volte però ostentano con un po’ di presunzione. Nonostante un profilo forte e dominante, fatto da pregi che si possono trasformare in difetti, le Tigri sono persone idealiste e passionali, sempre pronte alla novità.

Questo carattere forte e predominante purtroppo non ha messo al riparo la tigre, quella che vive nelle foreste dell’Asia, dal rischio di estinzione; la Panthera tigris infatti all'inizio del 1900 contava circa 100.000 esemplari… oggi ne restano solo 5.000!

I nati sotto l’anno del Coniglio hanno caratteri gentili, meticolosi e sensibili. Sono l’emblema della buone maniere e dalla grazia. Il Coniglio rappresenta caratteri tranquilli, riservati e controllati che possono però diventare capricciosi e lunatici. Nonostante esibiscano indifferenza ai giudizi altrui in realtà soffrono molto delle critiche. Premurosi con chi amano possono diventare superficiali e indifferenti verso gli estranei.

Negli ultimi anni è sempre più comune vedere conigli che vivono come animale da compagnia in appartamento: occhio all’alimentazione i denti dei conigli crescono in continuazione e l’unico modo che hanno per consumarli è attraverso il cibo. È meglio dar loro da mangiare erba, buon fieno e verdure.

Questo animale ricco di magia simboleggia l’energia e l’impetuosità. Così sono infatti, secondo lo zodiaco cinese, i nati sotto il segno del Drago. Forti e pieni di vita, brillanti e estroversi, diretti e chiari dicono sempre quello che pensano. Questa creatura leggendaria è importantissima per la mitologia cinese che la considera una figura di grande saggezza tanto che il trono dell’imperatore era detto Trono del drago.

I draghi non appartengono però solo alla cultura orientale ma se ne incontrano testimonianze nei miti e nelle leggende di molte altre civiltà come in quella greca, in quella romana e in quella nordica. La quasi universale presenza del drago fa pensare che questa figura mitica nasca come spiegazione a ritrovamenti di fossili di dinosauri, in passato difficili da spiegare.
Nella foto, una maschera balla per le strade di Parigi durante un capodanno. Cinese, naturalmente.

Chi nasce sotto il segno del Serpente emana mistero, fascino e sensualità. Le persone Serpente ipnotizzano con il proprio garbo e la propria raffinatezza. Sono fini pensatori. Amano le cose migliori che può offrire loro la vita e un’arma che spesso usano è l’ironia. Spesso sono possessivi, vendicativi e un po’ bugiardi.

Da millenni questo animale attira e allontana, affascina e spaventa: presente in tutte le mitologie del mondo il serpente è simbolo di rinascita e fertilità grazie alla sua capacità di cambiare la pelle. Anticamente la medicina ha assunto questo animale come simbolo; un bastone, detto di Asclepio, attorno al quale è attorcigliato un serpente. Da non confondere con il caduceo, un bastone con due serpenti, al quale viene associato il mondo del commercio. Nel nostro paese è usato come simbolo dall’Ordine dei Farmacisti.

La caratteristica più evidente per i nati nell’anno del Cavallo è il loro senso di indipendenza. Viaggiano e affrontano situazioni nuove con allegria e vivacità. Sono dotati di fascino e impetuosità, lavorano a agiscono con prontezza anche se a volte possono essere smemorati e distratti.

Il cavallo è apparso sulla Terra circa 55 milioni di anni fa. Da allora, quando era poco più grande di un cane, si è modificato molto: l’evoluzione l’ha portato, per esempio, a diminuire il numero delle sue dite. Gli arti anteriori possedevano quattro dita e quelli posteriori tre. Oggi, per correre più veloce senza “sciupare” forza, il cavallo ha un unico dito per zampa, dotato di un’unica grande unghia, lo zoccolo.
Nella foto, un purosangue – addormentato – viene adagiato in uno scanner per la risonanza magnetica appositamente costruito per i cavalli. Si trova a Madrid, in un ospedale veterinario specializzato nella cura dei cavalli.

Affettuosi, gentili, premurosi, sinceri, empatici; sono così i nati sotto il segno della Pecora. Persone comprensive nei confronti degli altri che si prodigano per gli amici e la famiglia fino a volte a diventare appiccicosi. Un po’ capricciosi e introversi i nati nell’anno della Pecora sono leali e generosi.

Tutta un’altra storia invece se si parla di “pecora nera”: questo modo di dire, usato in molte lingue del mondo, descrive un membro di un gruppo che ha comportamenti molto distanti da quelli degli altri. Questo accade per associazione visto che la lana che produce la pecora dal vello nero è difficile da tingere per cui mal accettata dagli allevatori.

Eclettici e astuti, intelligenti e versatili. I nati sotto il segno della Scimmia sono persone dotate di un fascino disinvolto, di grandi capacità intellettive e di carisma. Consapevoli delle loro doti possono però essere superbi e vanitosi anche se per la loro socievolezza risulteranno comunque simpatici e coinvolgenti.


Esistono moltissime specie di scimmie divise in due grandi gruppi: le scimmie del nuovo mondo, quelle che hanno colonizzato le Americhe, e quelle del vecchio mondo che si sono evolute in Africa e in Asia. A questo grande gruppo di scimmie appartiene la famiglie degli Ominidi che comprende gli scimpanzé, gli orango, i gorilla, i bonobo e l’uomo. Noi e gli scimpanzé attuali, con i quali condividiamo circa il 99% della composizione del DNA, abbiamo un antenato in comune che visse circa 6 milioni di anni fa e tra le scimmie antropomorfe proprio gli scimpanzé sono quelle tra le più studiate sia in natura che in cattività. Riescono a imparare, se insegnato, il linguaggio americano dei segni e a capirne e a usarne anche più di 300. Hanno un linguaggio del corpo molto simile al nostro: baciare, abbracciarsi, darsi la mano, farsi il solletico hanno gli stessi significati sia per loro sia per noi.

Le persone che nascono nell’anno del Gallo sono acute, sveglie, precise, competitive e organizzate. Sono molte dirette e franche tanto che a volte i loro commenti lasciano senza parole. Spiritosi, divertenti e chiacchieroni a volte si lasciano trascinare diventando troppo loquaci raccontando aneddoti e avventure.

I galli domestici derivano da alcune specie originarie delle regione dell’Asia sud occidentale e sono sempre stati allevati per la loro carne, per le uova, per il piumaggio. Sono stati tra i primi animali a essere allevati: l’addomesticamento di questi animali è stato menzionato per la prima volta in scritti cinesi risalenti al 1400 a.C.
Nella foto, un gallo in un mercato in Uzbekistan.

Pratici e concreti, senza fronzoli e onesti. Un po’ brontoloni ma leali e fedeli i nati sotto il segno del Cane rappresentano l’amico per antonomasia, sono sempre disposti ad aiutare gli altri senza esigere per forza un ringraziamento. Le persone Cane si arrabbiano e borbottano ma la collera è passeggera e non conoscono malizia, rancore o gelosia.

Con noi da tempo immemore (le prime testimonianze della convivenza tra uomini e cani risalgono a circa 12 mila anni fa), il cane è un animale così versatile che è sempre stato “sfruttato” in molti modi. Oggi se ne contano circa 7 milioni nella case degli italiani.
Ma l’altruismo e la fedeltà del cane gli hanno fatto meritare anche molte medaglie al valore: durante la seconda guerra mondiale fu istituita, in Gran Bretagna, un’onorificenza, la Dickin Medal, che veniva assegnata agli animale che si erano distinti per le loro azioni eroiche in guerra.
Più di 25 cani si sono aggiudicati da allora la medaglia. L’ultima è Sadie, un labrador che, annusando una bomba nascosta, scongiurò una strage a Kabul.

Il segno del Maiale è quello dell’onestà e della semplicità. Sono coraggiosi, solidi, limpidi e pazienti i nati nell’anno simboleggiato da questo animale e per queste caratteristiche sono benvoluti e apprezzati da tutti. Amano i piaceri della vita e riunirsi per pranzi e incontri, vivono con tranquillità ed equilibrio creando intorno a loro solide relazioni e amicizie.

Del maiale non si butta niente. Questa frase riassume bene l’importanza del Sus domestcus nella nostra cultura. Il suo allevamento e l’addomesticazione sono molto antichi e risalgono a circa 7000 anni fa. Da allora questo animale ha riempito le tavole di moltissimi popoli assumendo spesso anche simbolo di prosperità, abbondanza e ricchezza.
Nella foto, un ricercatore cinese mostra alla luce fluorescente uno dei tre maialini transenici appena nati nel laboratorio dell'università di Harbin, nel nord est del Paese. Grazie a un gene l'animale è fosforescente. Il suo uso? Aiutare la ricerca nel campo di molte patologie.

Il calendario cinese, in uso da più di 4700 anni, si basa sui movimenti della Luna e non su quelli del Sole come per quello occidentale. Questo fa si che i due metodi di calcolare il tempo siano sfasati e il capodanno cinese non coincide con il nostro ma, a seconda dell’anno, cade tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio. Il calendario è anche organizzato in cicli di 12 anni, uno per ogni segno zodiacale dell’astrologia cinese.

Il 31 gennaio 2014 inizia un nuovo anno, sotto il segno del Cavallo.
La leggenda vuole, per spiegare la presenza dei diversi animali nel calendario cinese, che il Budda prima di lasciare la terra chiamò a sé tutti gli essere viventi.

Solo 12 di questi si incamminarono per salutarlo. L’Illuminato per ringraziarli decise di chiamare ogni anno con il nome degli animali giunti al suo cospetto. Per primo arrivò il topo, che furbo e intraprendente sfruttò la schiena del bue sulla quale si nascose. Giunto davanti al Budda il topo saltò giù dalla groppa del bue e così arrivò per primo lasciando al bue il secondo posto. Giunsero poi la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e infine il maiale.

Qui sotto le date per scoprire "sotto quale segno zodiacale cinese" sei nato

Anno del topo 1900 (dal 3 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901)
Anno del toro 1901 (dal 19 febbraio 1901 al 7 febbraio 1902)
Anno della tigre 1902 (dal 8 febbraio 1902 al 28 gennaio 1903)
Anno del coniglio 1903 (dal 29 gennaio 1903 al 15 febbraio 1904)
Anno del drago 1904 (dal 16 febbraio 1904 al 3 febbraio 1905)
Anno del serpente 1905 (dal 4 febbraio 1905 al 24 gennaio 1906)
Anno del cavallo 1906 (dal 25 gennaio 1906 al 12 febbraio 1907)
Anno della capra 1907 (dal 13 febbraio 1907 al 1° febbraio 1908)
Anno della scimmia 1908 (dal 2 febbraio 1908 al 21 gennaio 1909)
Anno del gallo 1909 (dal 22 gennaio 1909 al 9 febbraio 1910)
Anno del cane 1910 (dal 10 febbraio 1910 al 29 gennaio 1911)
Anno del maiale 1911 (dal 30 gennaio 1911 al 17 febbraio 1912)
Anno del topo 1912 (dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913)
Anno del toro 1913 (dal 6 febbraio 1913 al 25 gennaio 1914)
Anno della tigre 1914 (dal 26 gennaio 1914 al 13 febbraio 1915)
Anno del coniglio 1915 (dal 14 febbraio 1915 al 2 febbraio 1916)
Anno del drago 1916 (dal 3 febbraio 1916 al 22 gennaio 1917)
Anno del serpente 1917 (dal 23 gennaio 1917 al 10 febbraio 1918)
Anno del cavallo 1918 (dal 11 febbraio 1918 al 31 gennaio 1919)
Anno della capra 1919 (dal 1° febbraio 1919 al 19 febbraio 1920)
Anno della scimmia 1920 (dal 20 febbraio 1920 al 7 febbraio 1921)
Anno del gallo 1921 (dal 8 febbraio 1921 al 27 gennaio 1922)
Anno del cane 1922 (dal 28 gennaio 1922 al 15 febbraio 1923)
Anno del maiale 1923 (dal 16 febbraio 1923 al 4 febbraio 1924)
Anno del topo 1924 (dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925)
Anno del toro 1925 (dal 25 gennaio 1925 al 12 febbraio 1926)
Anno della tigre 1926 (dal 13 febbraio 1926 al 1° febbraio 1927)
Anno del coniglio 1927 (dal 2 febbraio 1927 al 22 gennaio 1928)
Anno del drago 1928 (dal 23 gennaio 1928 al 9 febbraio 1929)
Anno del serpente 1929 (dal 10 febbraio 1929 al 29 gennaio 1930)
Anno del cavallo 1930 (dal 30 gennaio 1930 al 16 febbraio 1931)
Anno della capra 1931 (dal 17 febbraio 1931 al 5 febbraio 1932)
Anno della scimmia 1932 (dal 6 febbraio 1932 al 25 gennaio 1933)
Anno del gallo 1933 (dal 26 gennaio 1933 al 13 febbraio 1934)
Anno del cane 1934 (dal 14 febbraio 1934 al 3 febbraio 1935)
Anno del maiale 1935 (dal 4 febbraio 1935 al 23 gennaio 1936)
Anno del topo 1936 (dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937)
Anno del toro 1937 (dal 11 febbraio 1937 al 30 gennaio 1938)
Anno della tigre 1938 (dal 31 gennaio 1938 al 18 febbraio 1939)
Anno del coniglio 1939 (dal 19 febbraio 1939 al 7 febbraio 1940)
Anno del drago 1940 (dal 8 febbraio 1940 al 26 gennaio 1941)
Anno del serpente 1941 (dal 27 gennaio 1941 al 14 febbraio 1942)
Anno del cavallo 1942 (dal 15 febbraio 1942 al 4 febbraio 1943)
Anno della capra 1943 (dal 5 febbraio 1943 al 24 gennaio 1944)
Anno della scimmia 1944 (dal 25 gennaio 1944 al 12 febbraio 1945)
Anno del gallo 1945 (dal 13 febbraio 1945 al 1° febbraio 1946)
Anno del cane 1946 (dal 2 febbraio 1946 al 21 gennaio 1947)
Anno del maiale 1947 (dal 22 gennaio 1947 al 9 febbraio 1948)
Anno del topo 1948 (dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949)
Anno del toro 1949 (dal 29 gennaio 1949 al 17 febbraio 1950)
Anno della tigre 1950 (dal 17 febbraio 1950 al 5 febbraio 1951)
Anno del coniglio 1951 (dal 6 febbraio 1951 al 28 gennaio 1952)
Anno del drago 1952 (dal 27 gennaio 1952 al 13 febbraio 1953)
Anno del serpente 1953 (dal 14 febbraio 1953 al 2 febbraio 1954)
Anno del cavallo 1954 (dal 3 febbraio 1954 al 23 gennaio 1955)
Anno della capra 1955 (dal 24 gennaio 1955 al 11 febbraio 1956)
Anno della scimmia 1956 (dal 12 febbraio 1956 al 30 gennaio 1957)
Anno del gallo 1957 (dal 31 gennaio 1957 al 17 febbraio 1958)
Anno del cane 1958 (dal 18 febbraio 1958 al 7 febbraio 1959)
Anno del maiale 1959 (dal 8 febbraio 1959 al 27 gennaio 1960)
Anno del topo 1960 (dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961)
Anno del toro 1961 (dal 15 febbraio 1961 al 4 febbraio 1962)
Anno della tigre 1962 (dal 5 febbraio 1962 al 24 gennaio 1963)
Anno del coniglio 1963 (dal 25 gennaio 1963 al 12 febbraio 1964)
Anno del drago 1964 (dal 13 febbraio 1964 al 1° febbraio 1965)
Anno del serpente 1965 (dal 2 febbraio 1965 al 20 gennaio 1966)
Anno del cavallo 1966 (dal 21 gennaio 1966 al 8 febbraio 1967)
Anno della capra 1967 (dal 9 febbraio 1967 al 29 gennaio 1968)
Anno della scimmia 1968 (dal 30 gennaio 1968 al 16 febbraio 1969)
Anno del gallo 1969 (dal 17 febbraio 1969 al 5 febbraio 1970)
Anno del cane 1970 (dal 6 febbraio 1970 al 26 gennaio 1971)
Anno del maiale 1971 (dal 27 gennaio 1971 al 14 febbraio 1972)
Anno del topo 1972 (dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973)
Anno del toro 1973 (dal 3 febbraio 1973 al 22 gennaio 1974)
Anno della tigre 1974 (dal 23 gennaio 1974 al 10 febbraio 1975)
Anno del coniglio 1975 (dal 11 febbraio1975 al 30 gennaio 1976)
Anno del drago 1976 (dal 31 gennaio 1976 al 17 febbraio 1977)
Anno del serpente 1977 (dal 18 febbraio 1977 al 6 febbraio 1978)
Anno del cavallo 1978 (dal 7 febbraio 1978 al 27 gennaio 1979)
Anno della capra 1979 (dal 28 gennaio 1979 al 15 febbraio 1980)
Anno della scimmia 1980 (dal 16 febbraio 1980 al 4 febbraio 1981)
Anno del gallo 1981 (dal 5 febbraio 1981 al 24 gennaio 1982)
Anno del cane 1982 (dal 25 gennaio 1982 al 12 febbraio 1983)
Anno del maiale 1983 (dal 13 febbraio 1983 al 1° febbraio 1984)
Anno del topo 1984 (dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985)
Anno del toro 1985 (dal 20 febbraio 1985 al 8 febbraio 1986)
Anno della tigre 1986 (dal 9 febbraio 1986 al 28 gennaio 1987)
Anno del coniglio 1987 (dal 29 genaio1987 al 16 febbraio 1988)
Anno del drago 1988 (dal 17 febbraio 1988 al 5 febbraio 1989)
Anno del serpente 1989 (dal 6 febbraio 1989 al 26 gennaio 1990)
Anno del cavallo 1990 (dal 27 gennaio 1990 al 14 febbraio 1991)
Anno della capra 1991(dal 15 febbraio 1991 al 3 febbraio 1992)
Anno della scimmia 1992 (dal 4 febbraio 1992 al 22 gennaio 1993)
Anno del gallo 1993 (dal 23 gennaio 1993 al 9 febbraio 1994)
Anno del cane 1994 (dal 10 febbraio 1994 al 30 gennaio 1995)
Anno del maiale 1995 (dal 31 gennaio 1995 al 18 febbraio 1996)
Anno del topo 1996 (dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1979 Anno del toro 1997 (dal 7 febbraio 1997 al 27 gennaio 1998)
Anno della tigre 1998 (dal 28 gennaio 1998 al 15 febbraio 1999)
Anno del coniglio 1999 (dal 16 febbraio1999 al 4 febbraio 2000)
Anno del drago 2000 (dal 5 febbraio 2000 al 23 gennaio 2001)
Anno del serpente 2001 (dal 24 gennaio 2001 al 11 febbraio 2002)
Anno del cavallo 2002 (dal 12 febbraio 2002 al 31 gennaio 2003)
Anno della capra 2003(dal 1° febbraio 2003 al 21 gennaio 2004)
Anno della scimmia 2004 (dal 22 gennaio 2004 al 8 febbraio 2005)
Anno del gallo 2005 (dal 9 febbraio 2005 al 28 gennaio 2006)
Anno del cane 2006 (dal 29 gennaio 2006 al 17 febbraio 2007)
Anno del maiale 2007 (dal 18 febbraio 2007 al 6 febbraio 2008)
Anno del topo 2008 (dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009)
Anno del toro 2009 (dal 26 gennaio 2009 al 13 febbraio 2010)
Anno della tigre 2010 (dal 14 febbraio 2010 al 2 febbraio 2011)
Anno del coniglio 2011 (dal 3 febbraio 2011 al 22 gennaio 2012)
Anno del drago 2012 (dal 23 gennaio 2012 al 9 febbraio 2013)
Anno del serpente 2013 (dal 10 febbraio 2013 al 30 gennaio 2014)