Animali

Appiccicosa come una cozza

Scoperti i segreti della colla naturale delle cozze.

Gli hobby non sono una perdita di tempo. Jonathan Wilker, assistente di chimica alla Purdue University dell'Indiana e sub per passione, durante le sue immersioni è rimasto affascinato dalla tenacia con cui le cozze e gli altri molluschi si attaccano alle superfici e ha deciso di studiarne il meccanismo. La sua passione, curiosità e tenacia gli hanno permesso di fare un'importante scoperta. I molluschi ancorano le proprie conchiglie a scogli, imbarcazioni e pali sommersi per mezzo di dozzine di sottilissimi filamenti che un loro organo allungabile chiamato “piede” fissa alle superfici con una minuscola goccia di colla.


Adesivo di ferro. Con il suo gruppo di ricerca, Wilker ha scoperto che per produrre queste masse adesive le cozze impiegano il ferro, documentando per la prima volta il suo coinvolgimento in una simile attività biologica. I molluschi ottengono questo metallo dal processo di filtrazione dell'acqua con cui si procurano le sostanze nutritive necessarie alla sopravvivenza. Il ferro si unisce alla mistura proteica di consistenza gelatinosa che costituisce la struttura primaria della colla e la fa “cementificare”, trasformandola in un materiale molto resistente che garantisce alla cozza un fissaggio a prova di marea.


Dottor cozza. Oltre che per il valore scientifico, la scoperta di Wilker è importante anche per gli usi che se ne possono fare. «Questo composto aderisce a numerose superfici ed è di origine biologica - spiega il ricercatore - per cui adeguatamente modificato potrebbe essere impiegato in medicina per suturare le ferite o ricostruire i tessuti, oppure nell'industria chimica per realizzare prodotti antiruggine e vernici sottomarine antivegetative non inquinanti».

19 gennaio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us