Animali

Animalista al "barbecue"

Ultima provocazione di una animalista americana: si farà arrostire per protesta.

Animalista al "barbecue"
Ultima provocazione di una animalista americana: si farà arrostire per protesta.

Una provocante pubblicità della PETA, un'organizzazione per la salvaguardia degli animali. Il suo presidente (nella fotina in alto a sinistra) ha chiesto di essere bruciata per protesta. La modella no.
Una provocante pubblicità della PETA, un'organizzazione per la salvaguardia degli animali. Il suo presidente (nella fotina in alto a sinistra) ha chiesto di essere bruciata per protesta. La modella no.

La leader di un'associazione animalista americana ha chiesto di essere “arrostita” in segno di protesta. Ingrid Newkirk, 53 anni, è il presidente della PETA (People for Ethical Treatment of Animals) ha dichiarato di voler donare il suo corpo all'organizzazione, affinché possa utilizzarlo in una serie di proteste sorprendenti. Come? Utilizzando la sua epidermide per realizzare prodotti di pelle; i suoi piedi come base di ombrelli al posto delle zampe di elefante comunemente utilizzate; e arrostendo le sue carni al barbecue.
“Voglio trovare dei modi affinché il mio lavoro duri nel tempo”, ha riferito Newkirk. “Il mio intento è costringere la gente a pensare e avere coscienza di ciò che accade agli animali. Quando i francesi comprano il pâté de foie gras, non c'è alcun pensiero per le oche. Se il mio fegato li porterà a fare mente locale su cosa stanno realmente acquistando, allora ben venga”.
L'ultimo desiderio di un condannato. Da qui la richiesta di far recapitare il suo organo impacchettato in Francia, per essere usato in una campagna di persuasione dei negozianti francesi a non vendere più fegato grasso, ricavato dai fegati delle anatre e delle oche sottoposte ad alimentazione forzata.
Stravagante e anche coraggiosa, insomma, la scelta dell'animalista che ha espresso anche un piccolo desiderio: quello di far seppellire una parte del suo cuore vicino al circuito di Formula Uno di Hockenheim, in Germania, data la sua passione per lo sport e per Michaeal Schumacher. Il quale, tra l'altro, ha firmato una lettera di PETA contro gli esperimenti sulle scimmie in Germania.

(Notizia aggiornata al 30 aprile 2003)

30 aprile 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us