Animali superstar

L'ultimo arrivato è il pesce Obama, ma è in buona compagnia nello zoo degli animali famosi, quello delle nuove specie alle quali sono stati dati dei nomi di star dello spettacolo o dello sport. Gli entomologi, infatti, quando scoprono una nuova specie hanno il diritto di sceglierne il nome scientifico. Si possono usare aggettivi, a volte si possono fare scelte completamente arbitrarie e spesso si scelgono nomi scherzosi, come dimostrano questi esempi.

rtr2ocmk_scaptia-beyonceaertr1k7e6_bushrtr2khz8_neilbob-marleyfreddymercuryrtr39arg_jaggerrtr2qoqu_kateheffnerbeatadolf_hitlerguccinizappartxg1xm_jophn-cleesertr3a6to_charlesrtr306jy_-richard-dawkinsobamaApprofondimenti
rtr2ocmk_scaptia-beyonceae

Si stima che ogni anno da 17.000 a 24.000 nuove specie di animali vengano identificate. Un numero impressionante: di solito si tratta di un paio di mammiferi, centinaia di anfibi e molte migliaia di insetti e altri invertebrati.
Gli scienziati che identificano la nuova specie hanno anche l'onore di sceglierne il nome scientifico. Nella scelta spesso si fa riferimento alle caratteristiche distintive dell'animale, o al luogo dove è stato ritrovato. Ma molti entomologici si lasciano trasportare dalla fantasia e "battezzano" la nuova specie facendo riferimento a personaggi famosi a cui sono particolarmente legati (o che ricordano la nuova specie). Le star dello spettacolo sono tra le più gettonate, come vi mostriamo in questa gallery.

Il tafano Beyoncé (Scaptia beyonceae) deve il suo nome alle rotondità del suo addome colorato e appariscente che ha ricordato la cantante al giovane entomologo Bryan Lessard, del Centro australiano per la ricerca scientifica (Csiro) che l'ha scoperto nel 2008.

rtr1k7e6_bush

Due scienziati americani hanno battezzato tre scarafaggi con i nomi George Bush, Dick Cheney e Donald Rumsfeld. Nel 2005 la Cornell University ha classificato 65 nuove specie e Kelly Miller e Quentin Wheeler hanno battezzato 3 scarafaggi Agathidium bushi, Agathidium cheneyi e Agathidium rumsfeldi. Un omaggio, hanno tenuto a precisare i due entomologi.

rtr2khz8_neil

Il biologo Jason Bond nel 2007 ha trovato in Alabama un ragno un po' diverso dal solito.  Dopo aver constatato che si trattava di un nuovo aracnide, ha voluto assegnare alla nuova specie il nome di Myrmekiaphila neilyoungi, in omaggio al musicista canadese che ha scritto la storia del Rock prima con i Buffalo Springfield poi con Crosby, Stills e Nash e quindi come solista.
E così il nome di Young rimarrà per sempre nella storia del Rock e in quella della biologia.

bob-marley

Un piccolo crostaceo parassita che si nutre di pesci nei Caraibi è stato chiamato Gnathia marleyi in onore della leggenda del reggae Bob Marley. "Ho chiamato questa specie, che è davvero una meraviglia della natura, come Bob Marley a causa del mio rispetto e ammirazione per la sua musica di Marley" ha detto Paul Sikkel, il biologo marino che l'ha scoperto.

freddymercury

Cirolana mercuryi, in onore di Freddie Mercury, è un crostaceo che è stato trovato nella barriera corallina di Zanzibar (Tanzania) dov'era nato Farrokh Bulsara, meglio noto come Freddy Mercury e come cantante dei Queen.

rtr39arg_jagger

Il front man dei Rolling Stones non sembra fermarsi con l'età (ha quasi 70 anni, essendo nato nel 1943). E il nome dato al mollusco fossilizzato (e ormai estinto) Anomphalus jaggerius non sembra proprio corretto.

rtr2qoqu_kate

Le star della musica sono le più gettonate, ma non mancano gli animali che prendono il nome da attori e registi. È il caso di Agra katewinsletae, lo scarabeo colorato che ha il nome di Kate Winslet. 

heffner

Gli scienziati hanno preso il nome del fondatore di Playboy Hugh Hefner per battezzare una nuova specie di coniglio, il Sylvilagus palustris hefneri, trovato nel sud degli Stati Uniti. Un nome abbastanza scontato, perché il simbolo del giornale è proprio un coniglio e le modelle che compaiono sul giornale vengono chiamate conigliette. 

beat

Milioni di anni fa vivevano i trilobiti. Alcuni di loro, per la precisione 4, erano i trilo-Beatles: Avalanchurus lennoni (John Lennon), Avalanchurus starri (Ringo Starr), Struszia harrisoni (George Harrison) e Struszia mccartneyi (Paul McCartney). Si tratta di 4 specie di cui abbiamo trovato soltanto dei fossili che sono stati chiamati con i nomi dei 4 Beatles.

adolf_hitler

Anophthalmus hitleri è una specie di scarabeo cieco che si trova solo in cinque grotte umide in Slovenia. È stato chiamato così, non a caso, da un collezionista tedesco nel 1933.

guccini

All'inizio degli anni '90 la farfalla Parnassius mnemosyne guccinii fu scoperta e nominata da un entomologo con la passione per il cantautore modenese.
Qualche anno dopo Guccini si sdebitò intitolando un album al lepidottero. 

zappa

L’addome del ragno Pachygnatha zappa ha un segno molto simile ai baffi di Frank Zappa. Ed è per questo che ne ha preso il nome.
Zappa è molto amato dai biologi. Oltre al ragno c'è anche una medusa con il suo nome: Phialella zappai, scoperta dall'italiano Ferdinando Boero.

rtxg1xm_jophn-cleese

L'attore comico John Cleese ha una passione per i lemuri e ha avuto l'onore di vederne uno con il suo nome, l'Avahi cleesei.

Se anche a te piacciono questi curiosi mammiferi, guarda questa fotogallery.

rtr3a6to_charles

Nel titolo ci siamo permessi una licenza poetica, ma ci correggiamo immediatamente: è una rana (Hyloscirtus princecharlesi) e non un rospo ad aver preso il nome del principe Carlo d'Inghilterra.

rtr306jy_-richard-dawkins

Quasi tutte le star "hanno dato" il nome a una singola specie, ma la superstar dei nomi scientifici è lo scienziato e divulgatore scientifico Richard Dawkins che ha l'onore di aver dato il nome addirittura a un genere di pesci, chiamati appunto Dawkinsia.

obama

L'ultimo arrivato è il pesce Obama. Nella foto il presidente di spalle con Bruce Springsteen e Robert De Niro che, al momento, non hanno dato nome a nessun animale.

Si stima che ogni anno da 17.000 a 24.000 nuove specie di animali vengano identificate. Un numero impressionante: di solito si tratta di un paio di mammiferi, centinaia di anfibi e molte migliaia di insetti e altri invertebrati.
Gli scienziati che identificano la nuova specie hanno anche l'onore di sceglierne il nome scientifico. Nella scelta spesso si fa riferimento alle caratteristiche distintive dell'animale, o al luogo dove è stato ritrovato. Ma molti entomologici si lasciano trasportare dalla fantasia e "battezzano" la nuova specie facendo riferimento a personaggi famosi a cui sono particolarmente legati (o che ricordano la nuova specie). Le star dello spettacolo sono tra le più gettonate, come vi mostriamo in questa gallery.

Il tafano Beyoncé (Scaptia beyonceae) deve il suo nome alle rotondità del suo addome colorato e appariscente che ha ricordato la cantante al giovane entomologo Bryan Lessard, del Centro australiano per la ricerca scientifica (Csiro) che l'ha scoperto nel 2008.