Animali

Anche i pesci (rossi) brillano…

Un pesce tropicale modificato geneticamente diventa fosforescente se esposto alla luce.

Anche i pesci (rossi) brillano…
Un pesce tropicale modificato geneticamente diventa fosforescente se esposto alla luce.

I pesci geneticamente modificati possono brillare ancora di più se esposti alla luce ultravioletta.
I pesci geneticamente modificati possono brillare ancora di più se esposti alla luce ultravioletta.

Si chiama GloFish ed è un piccolo pesce tropicale modificato geneticamente: si illuminano al buio e ancora di più sotto una luce ultravioletta. E dal mese di gennaio 2004 sarà in vendita sul mercato americano all'equivalente di circa 5 euro.
5 dollari l'uno.
Questo piccolo pesce-zebra fu sviluppato originariamente presso la National University di Singapore per combattere l'inquinamento ambientale. Il pesce, infatti, era stato prodotto per illuminarsi in presenza di determinate tossine nell'acqua, permettendo di valutare con un colpo d'occhio lo stato di salute di un ambiente acquatico.
Accendi la luce. I pesci - zebra, normalmente, sono neri e argentati; i GloFish, invece, sono stati prodotti iniettando nelle uova del pesce-zebra il gene di un anemone marino in grado di produrre la colorazione rossa. I promotori del gene agiscono, tramite la luminosità, come interruttori a scatti. Un "interruttore luminoso" è attivato dalla presenza di estrogeni nell'acqua; un altro "click" può essere indotto dallo stress e quindi indicare, per esempio, la presenza nell'acqua di prodotti chimici dannosi, come i metalli pesanti.
Alla fiera degli OGM. In realtà, pesci geneticamente modificati sono già in vendita in numerosi paesi asiatici: alcuni ricercatori di Taiwan, infatti, avevano già prodotto pesci verdi iniettando nelle uova il gene fluorescente di una medusa. Animali geneticamente modificati, dunque, non più prodotti esclusivamente per motivi di ricerca scientifica o medica: l'ingegneria genetica si estende al ludico, promettendo vere e proprie “scintille”.

(Notizia aggiornata al 27 novembre 2003)

26 novembre 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us