Animali

Agli oranghi il record di allattamento

Possono proseguire a nutrire i "piccoli" anche per 9 anni, sostenendoli quando la frutta scarseggia. È il più lungo svezzamento osservato nei mammiferi.

Gli oranghi allattano i loro cuccioli più a lungo di ogni altro mammifero. Questo si sapeva, ma per quanto esattamente proseguissero non era ancora noto. Anziché provare a rispondere avvistando gli animali tra gli alberi, i primatologi della Icahn School of Medicine at Mount Sinai (New York) e della Griffith University (Australia) hanno scelto un approccio diverso: hanno studiato la composizione dei denti di alcuni oranghi di varie età.

memoria biografica. Durante l'allattamento, alcuni importanti elementi chimici - come il calcio - si trasferiscono, e si accumulano, nelle ossa e nei denti del cucciolo. La loro analisi può essere rivelatrice come quella degli anelli degli alberi. Dalla quantità di un elemento in particolare, il bario, nei denti degli oranghi-figli, i ricercatori hanno dedotto quanto a lungo, e con quale continuità, gli animali fossero stati allattati.

Un quarto di vita. È emerso che gli oranghi consumano quasi esclusivamente latte materno per il primo anno di vita, e poi la percentuale di questo alimento diminuisce, ma non del tutto: un esemplare analizzato è stato allattato fino a poco prima della morte, a 9 anni di vita (un orango del Borneo, Pongo pygmaeus, vive circa 35-40 anni).

Rabbocco. La quantità di latte assunta sembra fluttuare in base alla disponibilità di cibo dell'habitat naturale. Quando la frutta scarseggia, le madri forniscono un supplemento extra all'alimentazione dei figli. Questo lungo rapporto di dipendenza potrebbe rendere gli oranghi ancora più fragili di fronte alla distruzione delle foreste in cui vivono. Lo studio potrebbe fornire dettagli anche sull'evoluzione dell'allattamento in altri mammiferi, compreso l'uomo.

19 maggio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us