Animali

Adottare o no un gatto?

“Salve, vivo da solo e svolgo un lavoro articolato su turni diurni e notturni ed a volte (ogni 10 gg circa) mi assento da casa anche 20 ore consecutive....




“Salve, vivo da solo e svolgo un lavoro articolato su turni diurni e notturni ed a volte (ogni 10 gg circa) mi assento da casa anche 20 ore consecutive. Altri giorni invece sono sempre a casa avendo riposi anche infrasettimanali. Volendo adottare un gatto, pensate che tutto ciò possa farlo in qualche modo soffrire?”

Il problema sollevato dal nostro lettore è una questione che viene spesso sottoposta ai veterinari e agli esperti di comportamento animale. Ci sono due cose da tenere presente:

  • Per molto tempo si è ritenuto che il gatto non fosse un animale sociale, in realtà anche per il gatto è molto importante il legame e le interazioni regolari con il proprietario.
  • E l’altro è che questa specie animale in condizioni naturali trascorre almeno 3-4 ore al giorno in attività legate alla caccia.
  • ARRICCHIRE L'AMBIENTE

    Proprio per questo motivo l’ambiente domestico può essere poco stimolante per il gatto, soprattutto se lasciato a lungo da solo.

    Il gatto, a differenza del cane, può sopportare bene periodi di tempo molto più lunghi in assenza del proprietario ma sicuramente necessita di un arricchimento ambientale, in modo da tenerlo maggiormente impegnato quando rimare da solo. Ad esempio può essere utile fornire al gatto la possibilità di muoversi sfruttando non solo lo spazio orizzontale ma anche quello in verticale (mensole, librerie, ecc.), strutture che permettono al gatto di arrampicarsi e farsi le unghie, come diversi graffiatoi attualmente disponibili sul mercato, giochi di vario tipo (palline, topini, piumini, ecc.).

    RAPPORTO CON IL PROPRIETARIO

    Il proprietario al suo rientro dovrà comunque stabilire dei momenti di interazione con il gatto per esempio facendolo giocare, spazzolandolo e coccolandolo.

    Il gatto è un animale abitudinario e quindi necessita di una vita regolare per quanto riguarda gli orari dei pasti, i momenti di gioco e di interazione con il proprietario; un’alterazione di questa routine potrebbe indurre uno stato di stress nell’animale e l’insorgenza di una serie di problemi comportamentali quali l’eliminazione inappropriata, alcune forme di aggressività e di disturbi compulsivi.

    Per tutte le ragioni esposte fino a qui, adottare un gatto in situazioni simili a quella di Federico, può essere possibile a patto che vengano comunque rispettate le esigenze etologiche di questa specie animale, come abbiamo brevemente indicato sopra.

    Ora in Edicola
    Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

    Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
    grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

    ABBONATI A 29,90€

    Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

    ABBONATI A 31,90€
    Follow us