Niente zucchero per i panda

Pensate che il dolcificante sia solo per chi ha molto a cuore la linea? Sbagliato! Anche questi panda rossi (Ailurus fulgens) -  che a dispetto del nome sono parenti di puzzole...

afp_000_was2163870_web
Due panda rossi ospiti dello Smithsonian's National Zoo di Washington, Stati Uniti.
Pensate che il dolcificante sia solo per chi ha molto a cuore la linea? Sbagliato! Anche questi panda rossi (Ailurus fulgens) -  che a dispetto del nome sono parenti di puzzole e procioni - hanno un debole per l’aspartame.
La scoperta è di alcuni ricercatori del Monnell Center di Philadelphia. Costretti a scegliere tra tre drink, acqua, acqua e zucchero o acqua e dolcificante, questi mammiferi himalayani hanno optato senza indugi per quest'ultima. 
E non perché sono a dieta: questi animali sono piccoli e di rado pesano più di 6 chili. Piuttosto, per ragioni di gusto. Secondo gli esperti infatti, molecole simili a quelle dell’aspartame potrebbero trovarsi anche nel bambù, un vegetale di cui si nutrono abitualmente. 
Altre curiosità sull'alimentazione degli animali

[E. I.]
27 Aprile 2009 | Elisabetta Intini