Quando la sete chiama...

Con l'arrivo dei primi caldi c'è da scommettere che il carico di angurie di questi coltivatori indiani (fotografati presso il villaggio di Neemsarai, lungo il Gange) andrà a ruba. E...

get_98946424_web
Due giovani coltivatori indiani trasportano angurie da vendere al mercato lungo il fiume Gange.
Con l'arrivo dei primi caldi c'è da scommettere che il carico di angurie di questi coltivatori indiani (fotografati presso il villaggio di Neemsarai, lungo il Gange) andrà a ruba. E mentre i cocomeri disseteranno i clienti, anche i due poveri cammelli (Camelus bactrianus) potranno concedersi un attimo di ristoro.
12 Giugno 2010 | Elisabetta Intini