Focus

100 anni di evoluzione dei cani

In una serie di confronti fotografici, ecco come alcune razze di cane sono cambiate in 100 anni per colpa (o merito) dell'uomo.

Quante sono le razze di cane create dall'uomo? Qualcuno ne ha contate ben 167. Ma come sono cambiate nel tempo? Il blog Science and Dogs ha provato a confrontare le foto di oggi con quelle apparse 100 anni fa nel libro "Dogs of all nations" (1915). L'accostamento delle foto dimostra come gli incroci e la selezione ha plasmato e trasformato alcune razze.

Il Basset Hound ieri e oggi.Il Basset Hound è una razza creata in Francia e poi importata in Inghilterra nel 1800 e poi nuovamente sviluppata negli Usa. Oggi appare più basso rispetto al passato e anche le orecchie sembrano più grandi

Il Bull Terrier ieri e oggi. È la razza che ha subito la trasformazione più evidente. Nel libro "Dogs of all nations", appare molto più slanciato e soprattutto con il muso più naturale. Ora il muso è più appuntito e anche l'adddome è molto diverso.
Il Bull Terrier è una razza nata in Gran Bretagna. Veniva usata soprattutto nei combattimenti con i tori.

Il pastore tedesco ieri e oggi. Le zampe posteriori oggi sono più basse che in passato. In "Dogs of Nation" il pastore tedesco era descritto come un animale agile e veloce. Oggi è diventato molto più massiccio e pesante.

Il Carlino ieri e oggi. Il carlino di oggi è più piccolo del precedente. Si è ridotto tramite selezione. Il carlino arrivò in Europa tra il ‘500 e il ‘600 dalla Cina.

Il bassotto ieri e oggi. Il bassotto (Dachshund) è una creazione di allevatori tedeschi. Rispetto al passato si è allungato e le gambe si sono oltremodo accorciate.

Il San Bernardo ieri e oggi. Il San Bernardo di oggi è molto più grande del passato, mentre il muso appare più corto. Si pensa che l’origine della razza risalga ai grossi mastini che le legioni romane lasciavano con le truppe destinate a presidiare i punti strategici sulle grandi vie di comunicazione. Il suo nome deriva dalla fatto che vennero usati nell’Ospizio situato al Colle San Bernardo verso il 1660 sia come cani da soccorso che per altri usi

Il bulldog inglese ieri e oggi. Gambe più corte e muso più schiacciato. Come dice il nome, il bulldog era "nato" come cane da combattimento contro i tori.

Quante sono le razze di cane create dall'uomo? Qualcuno ne ha contate ben 167. Ma come sono cambiate nel tempo? Il blog Science and Dogs ha provato a confrontare le foto di oggi con quelle apparse 100 anni fa nel libro "Dogs of all nations" (1915). L'accostamento delle foto dimostra come gli incroci e la selezione ha plasmato e trasformato alcune razze.