Venezia: un parco giochi nell'ex villa del boss Maniero confiscata

Venezia, 17 mag. (AdnKronos) - Un parco giochi della legalità nascerà a Campolongo Maggiore nell’ex villa del boss della mafia del Brenta Felice Maniero, ora confiscata e a disposizione della collettività e già sede del FabLab Affari Puliti 3D, il laboratorio per la fabbricazione digitale e la stampa 3D.

 

L’iniziativa, che ha sponsor la Cna regionale del Veneto e gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente e dalla Regione Veneto, è stata denominata RECYCLE-GAME e unisce progettazione partecipata, design, digitalizzazione, lavoro artigianale, riciclo di materiali di scarto.

 

Motore del progetto è Scrapycle, startup innovativa che mette in comunicazione aziende e PA che producono materiali di scarto con designer e artigiani che li riutilizzano al meglio, e il FabLab Affari Puliti 3D. La scommessa di Cna veneta e Scrapycle è sviluppare una collaborazione duratura che permetta di investire su nuovi materiali e processi produttivi sostenibili e di lottare contro il silenzio e lo spreco mafioso.

 

CRONACA; NAZIONALE; VENETO | 17 MAGGIO 2016

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?