La scienza in realtà virtuale
C'è chi la utilizza per entrare dentro le cellule, chi prova interventi chirurgici e chi la usa per scoprire che cosa pensano gli insetti.
The Bend, a New York il grattacielo che si piega
Un grattacielo ad arco, senza interruzioni, che prevalga sugli altri non in altezza, ma in lunghezza.
Paese che vai, email che trovi
Nella corrispondenza formale via email ogni paese ha le sue regole non scritte: date, forme di cortesia, saluti, emoticon... E noi italiani (agli occhi degli altri) non facciamo eccezione.
Guidare tra le dune di un castello di sabbia
Avete mai pensato di poter guidare dentro ad un castello di sabbia? Oggi è possibile, grazie alla realtà virtuale a alla creatività di un’agenzia pubblicitaria. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Quello che i metadati dicono di noi
Sapere chi è raggiunto da chiamate e messaggi consente di risalire a identità, convizioni religiose e problemi di salute del proprietario di un'utenza: lo studio dell'Università di Stanford.
Hyperloop, primi test "dal vivo" nel Nevada
Hyperloop One, una delle startup impegnate nello sviluppo del treno di Elon Musk, ha effettuato ieri una dimostrazione pubblica su pista del motore elettromagnetico.
Auto elettrica: chi fa da apripista
I punti di ricarica per auto elettriche, in Giappone, sono più numerosi dei distributori di benzina.
Il drone semina pioggia
C'è un drone per tutto, anche per far piovere nel deserto: l'esperimento di controllo climatico condotto da un team di scienziati in Nevada.
BeatBot, il robot che allena i velocisti
Un robot del MIT aiuta gli atleti ad allenarsi in pista in maniera più efficace.
Benvenuti nel 2020!
13 progetti visionari e (quasi del tutto) concreti che possono cambiarci la vita da qui a... domani, nel 2020!
In Svizzera il primo autobus senza conducente
A Sion, nel Canton Vallese, dalla prossima estate enterà in funzione il primo servizio di trasporto  urbano su strada senza autista. 
Che cosa succede se sbagli carburante?
Una volta, quando i bocchettoni dei serbatoi erano tutti uguali, poteva succedere con maggiore facilità. Ma l'errore è sempre in agguato. Con conseguenze terribili.