Il pannello solare che produce acqua potabile

Una start-up americana realizza uno speciale pannello solare in grado di estrarre acqua potabile dall'aria. Una soluzione innovativa che potrebbe cambiare la vita a milioni di persone.

08_ecuador-700_d50665d6-ffc9-4144-8d19-b4974e6d6577-prv
Il pannello solare...|Zero Mass Water

I pannelli solari che producono acqua calda ed energia elettrica non sono certo una novità. Ciò che non avevamo ancora visto sono i pannelli solari che producono…. acqua.

 

Sì avete capito bene: si chiamano Source e trasformano in acqua potabile il vapore acqueo sospeso nell’aria. Li ha realizzati Zero Mass Water, una start-up americana nata un anno e mezzo fa, dall'incubatore della Arizona State University.

 

Cuore del dispositivo è uno speciale materiale realizzato dall’azienda in grado di assorbire l’umidità dell’aria in maniera particolarmente efficiente.

... e il suo retro con rubinetto. | Zero Mass Water

Acqua dal cielo. L’energia prodotta dal pannello solare viene utilizzata per far evaporare nuovamente l’acqua, eliminare le sostanze inquinanti e riportarla allo stato liquido. L’acqua così ottenuta è molto simile all’acqua distillata: il sistema la filtra quindi attraverso diversi strati di minerali tra cui calcio e magnesio per renderla potabile e gradevole al palato.

 

Secondo Cody Friesen, CEO dell’azienda e inventore di Source, questo sistema potrebbe essere la risposta ai problemi idrici dei paesi in via di sviluppo: ogni pannello può garantire fino a 10 litri di acqua al giorno, sufficienti per il fabbisogno di 4 persone.

 

L’azienda ha già raccolto 7 milioni di dollari per avviare dei progetti pilota in Ecuador, Giordania e Messico ed è pronta ad entrare sul mercato.

05 Agosto 2017 | Rebecca Mantovani

Codice Sconto