WhatsApp: come sapere con chi chattiamo di più (e scoprire i tradimenti)

Una nuova funzione di WhatsApp rivela la quantità di messaggi scambiati con gli altri utenti. Risultato? Una classifica che potrebbe riservare molte sorprese.

whatsapp
Whatsapp a febbraio ha superato 1 miliardo di utenti: è il sistema di messaggistica mobile più usato al mondo.

A inizio febbraio WhatsApp ha tagliato il traguardo di un miliardo di utenti: questo che ne fa il sistema di messaggistica più diffuso e usato al mondo. Ma come lo usiamo?

 

Nell'epoca dei big data anche WhatsApp ha le sue statistiche da mostrare agli utenti. C'è una funzione poco nota che permette di sapere, per esempio, quanti messaggi scriviamo e chi sono le persone con cui chattiamo di più. Per ora è accessibile solo dall'iPhone (aggiornato con iOS 9), presto lo sarà anche dagli altri  cellulari.

 

Funziona così: una volta aperta l'app di Whatsapp, bisogna cliccare sulla rotella in basso a destra e accedere alle Impostazioni. Poi dalla voce Account, a seguire, si clicca su Utilizzo archivio e su Messaggi per scoprire quanti messaggi abbiamo scambiato su Whatsapp da quando è installato sul nostro telefono e, contatto per contatto, chi sono le persone con cui abbiamo chattato di più. La classifica potrebbe riservare qualche sorpresa.

Ma accanto a Messaggi c'è anche l'opzione Dimensione per scoprire la quantità di dati scambiati con i nostri contatti. Non è detto che le due classifiche combacino: nel secondo caso fanno infatti fede le dimensioni dei file scambiati, tipo video e foto. E c'è chi dice che questa piccola, innocua funzione potrebbe essere un modo facile per scoprire i fedifraghi.

17 Febbraio 2016 | Eugenio Spagnuolo