Le migliori foto scattate con l'iPhone nel 2017

Piccoli capolavori di fotografia a portata di tasca: i vincitori degli IPPAWARDS 2017.

-0grand-prize-poty-sebastiano-tomada-1stplace-poty_brendan_o_se-2ndplace-poty_yeow-kwangyeo-3rdplace-poty_kuanglong-zhang1st-animals_francesca-tonegutti1stplace-people_dinaalfasi1stplace-floral_sidney-po1st-place-theamericaiknow-juan-castaneda1stplace-portrait_gabrielribeiro1stplace-sunset-kuanglong-zhang3rdplace-animals-shuo-li2ndplace-children-varvara-vislenko2ndplace-other-zarni-myo-win2ndplace-trees-dyllon-wolfApprofondimenti
-0grand-prize-poty-sebastiano-tomada

Un conto è scattare decine di foto con lo smartphone per poi dimenticarsene (come facciamo tutti). Un altro è usare il cellulare come uno strumento da professionisti: come sono riusciti a fare gli autori di queste immagini, premiate nella decima edizione degli iPhone Photography Awards (IPPAWARDS). Il concorso di quest'anno ha visto confrontarsi migliaia di foto inviate da 140 paesi diversi. Ecco chi si è distinto nelle diverse categorie.

Bambini nelle strade di Qayyarah, in Iraq, tra le colonne di fumo e fuoco che si innalzano dalle riserve di petrolio incendiate dai miliziani nell'ISIS. Lo scatto di Sebastian Tomada, un fotoreporter newyorkese, si è classificato al primo posto assoluto (Grand Prize Winner).

-1stplace-poty_brendan_o_se

Il titolo di fotografo dell'anno è andato a un veterano del concorso e professionista di fotografie con iPhone: l'irlandese Brendan O Se, che a Giacarta ha fermato l'immagine delle mani di uno scaricatore di porto.
Vedi anche: mani che raccontano

-2ndplace-poty_yeow-kwangyeo

Secondo posto come fotografo dell'anno a Yeow-Kwang Yeo, di Singapore, già vincitore nella categoria "Viaggi" del concorso nel 2011, e primo classificato in una delle scorse edizioni dei Sony World Photography Awards.

-3rdplace-poty_kuanglong-zhang

Un momento di pausa per un lavoratore del City Palace di Udaipur, un monumentale complesso di edifici nel Rajasthan indiano. Kuanglong Zhang, autore dello scatto, si è piazzato al terzo posto nella categoria fotografo dell'anno.

1st-animals_francesca-tonegutti

A un architetto milanese è andato il primo posto nella categoria animali: il protagonista è il cavallo della fotografa, ritratto in un'assolata giornata andalusa.

1stplace-people_dinaalfasi

Un momento comune come un incontro su un treno, e allo stesso tempo sorprendentemente intimo. Primo scatto nella categoria "Persone". Le tratte ferroviarie più spettacolari al mondo

1stplace-floral_sidney-po

Certi fiori sono belli anche in bianco e nero. Questi sono stati fotografati a Cebu, nelle Filippine. Primo posto nella categoria floreale. Il fiore col rossetto e altri fiori improbabili

1st-place-theamericaiknow-juan-castaneda

Primo posto nella categoria "The America I know" per questa foto scattata nel pieno delle proteste contro l'oleodotto nella riserva indiana di Standing Rock, North Dakota. Il fotografo Juan Carlos Castañeda ha ritratto i veterani dell'esercito americano che si sono uniti alle proteste dei Sioux contro la decisione di riprendere la costruzione del progetto. In quell'occasione, a dicembre, è anche intervenuta la natura con un blizzard che ha portato la temperatura a oltre - 30 °C.

1stplace-portrait_gabrielribeiro

La luce naturale coglie la profondità dello sguardo del protagonista dello scatto, cugino del fotografo brasiliano. Primo classificato nella categoria dedicata ai ritratti.

1stplace-sunset-kuanglong-zhang

L'acqua e il cielo al tramonto si conferiscono reciproca bellezza in questa scena catturata davanti al Tempio d'Oro di Amritsar, in Cina nella provincia del Guangdong. Prima foto premiata nella categoria "Tramonti".

3rdplace-animals-shuo-li

Una giraffa banchetta con le foglie di un albero delle salsicce (Kigelia Africana), una pianta che sfama numerosi mammiferi nella riserva di Maasai Mara, in Kenya. Terzo posto nella categoria "animali".
Savana by night

2ndplace-children-varvara-vislenko

Varvara Vislenko si è aggiudicata il secondo posto nella categoria dedicata ai bambini con questo scatto della figlia di tre anni, impegnata nella classica "faccia buffa".

2ndplace-other-zarni-myo-win

Ha piovuto da poco a Yangon, in Myanmar. Un giovane uomo cammina vicino a una pozzanghera, che riflette anche i colori brillanti degli edifici. Secondo posto nella categoria "Gli altri".

2ndplace-trees-dyllon-wolf

Visto dal basso, il tronco di questo albero nel Maryland si snoda verso il cielo come un pitone (serpente al quale la pianta nella foto è spesso paragonata, per la forma sinuosa). Secondo scatto classificato nella categoria "Alberi".
10 alberi alieni che crescono sulla Terra

Un conto è scattare decine di foto con lo smartphone per poi dimenticarsene (come facciamo tutti). Un altro è usare il cellulare come uno strumento da professionisti: come sono riusciti a fare gli autori di queste immagini, premiate nella decima edizione degli iPhone Photography Awards (IPPAWARDS). Il concorso di quest'anno ha visto confrontarsi migliaia di foto inviate da 140 paesi diversi. Ecco chi si è distinto nelle diverse categorie.

Bambini nelle strade di Qayyarah, in Iraq, tra le colonne di fumo e fuoco che si innalzano dalle riserve di petrolio incendiate dai miliziani nell'ISIS. Lo scatto di Sebastian Tomada, un fotoreporter newyorkese, si è classificato al primo posto assoluto (Grand Prize Winner).