Le principali opere di Gae Aulenti

Gaetana Aulenti, per tutti Gae, oggi avrebbe compiuto 86 anni. E Google la celebra con il doodle della sua lampada Pipistrello. Il suo stile e la sua arte hanno fatto il giro del mondo. Nella sua lunga carriera Aulenti ha realizzato progetti molto importanti, come la ristrutturazione della Gare d'Orsay di Parigi con l'allestimento del museo, la ristrutturazione di palazzo Grassi a Venezia e del Palavela di Torino. Famose anche le sue scenografie e i suoi allestimenti teatrali per grandi registi, come quella alla Scala nel 1984 di "Il viaggio di Reims" di Giacomo Rossini per la regia di Luca Ronconi. 

orsayok0000218118-0210000218118-00842-16113563museodorsayaparigiesternox4_lgae_aulenti_sedia_da_giardino_1964pipistrello-gae-aulentigaeaulentinelnegozioolivettidiparigigaeaulentinelnegozioolivettidiparigidomus452luglio_1967fotodimarchirollyegozioolivettidibuenosairespoltronasgarsulnapoli-metro-museo1big_gaeaulentipalazzoscuderiepapalileopoldadifirenzetermo_case_passerini__anoveistituto_italiano_di_cultura_di_tokyoriccio_66_sqago_1912985_1palais_grassi_1scenografia-per-lo-stesso-mare_1reims3_1Approfondimenti
orsayok

Negli anni Ottanta, Gae Aulenti ha progettato la ristrutturazione della Gare d'Orsay (ex stazione ferroviaria di Parigi) con l'allestimento del Museo d'Orsay al suo interno.

0000218118-021

La Gare d'Orsay durante i lavori di ristrutturazione

0000218118-008

La Gare d'Orsay prima di diventare un museo

42-16113563

Gae Aulenti con la sua opera terminata

museodorsayaparigiesterno

L'esterno del Museo d'Orsay di Parigi

x4_l

Divano e pouf "Locus Solus" (1963)

gae_aulenti_sedia_da_giardino_1964

Sedia da giardino (1964)

pipistrello-gae-aulenti

La lampada da tavolo “Pipistrello”, che oggi molti hanno scoperto grazie a Google venne ideata da Gae Aulenti nel 1965 per lo show room Olivetti. Ed è ancora in produzione.

Realizzata in alluminio verniciato per la base e il pomello è dotata di un telescopio in acciaio inox.  Ha dimensioni variabili ed è una delle più famose lampade da tavolo della storia del design. Le due falde del diffusore assomigliano alle ali di un pipistrello da cui prende il nome.

gaeaulentinelnegozioolivettidiparigi

Gae Aulenti nel negozio Olivetti di Parigi

gaeaulentinelnegozioolivettidiparigidomus452luglio_1967fotodimarchirolly

Il negozio Olivetti progettato da Gae Aulenti

egozioolivettidibuenosaires

Il negozio Olivetti di Buenos Aires di Gae Aulenti

poltronasgarsul

Poltrona Sgarsul per Poltronova (1971)

napoli-metro-museo1

La stazione di piazza Cavour della metrò di Napoli

big_gaeaulentipalazzoscuderiepapali

Le scuderie Papali trasformate in museo

leopoldadifirenze

Gae Aulenti ha riprogettato la piazza davanti all'ex stazione Leopolda di Firenze. Oggi è sede di eventi e varie manifestazioni.

termo_case_passerini__anove

Il rendering dell'inceneritore a Case Passerini (Firenze)

istituto_italiano_di_cultura_di_tokyo

L'Istituto Italiano di Cultura di Tokyo

riccio_66_sq

Vaso Riccio, per Venini (2003)

ago_1

Gae Aulenti ha progettato nel 2000 l'arredo urbano di Piazzale Cadorna e la nuova facciata della sede delle Ferrovie Nord di Milano. La scultura «Ago, Filo e Nodo» è stata creata da Claes Oldenburg e da sua moglie Coosje van Bruggen.

912985_1

Il Palavela è stato costruito nel 1961 in occasione del centenario dell’Unità d’Italia ma nel 2005 è stato ristrutturato da Gae Aulenti per ospitare le gare Olimpiche di Pattinaggio artistico e Short Track di Torino 2006.

palais_grassi_1

Nel 1983 la Fiat acquistò Palazzo Grassi a Venezia e affidò i lavori di ristrutturazione a Gae Aulenti. Merito anche di una profonda amicizia tra l'archistar e Gianni Agnelli che negli anni '60 la conobbe e ne apprezzò il lavoro. Secondo alcune cronache, infatti, l'avvocato Agnelli si fece ristrutturare la casa di Torino proprio da Gae Aulenti.

scenografia-per-lo-stesso-mare_1

Tra le tante scenografie teatrali di Gae Aulenti, questa realizzata nel 2011 per l'opera lirica contemporanea «Lo stesso mare» di Fabio Vacchi.

reims3_1

La scenografia di Gae Aulenti per «Il viaggio di Reims» di Giacomo Rossini con la regia di Luca Ronconi nel 1985.  

Negli anni Ottanta, Gae Aulenti ha progettato la ristrutturazione della Gare d'Orsay (ex stazione ferroviaria di Parigi) con l'allestimento del Museo d'Orsay al suo interno.