Il misterioso Mercurio (video)

[caption id="attachment_2801" align="alignleft" width="298" caption="Un cratere a forma di "cuore" indica un'attività vulcanica avvenuta in un...

Un cratere a forma di "cuore" indica un'attività vulcanica avvenuta in un lontano passato

Da un paio di anni la sonda della Nasa chiamata Messenger è in orbita attorno a Mercurio, il più infernale dei pianeti del sistema solare. Di questo pianeta si conosceva molto poco perché era stato sorvolato solo un paio di volte, ma nessuna sonda si era inserita in orbita per studiarlo da vicino. Messenger ora, ci sta svelando un pianeta davvero irriconoscibile. Si era sempre pensato che esso fosse ricoperto unicamente da crateri, come quelli lunari, ma le decine di migliaia di immagini arrivate a Terra mostrano con sempre maggior chiarezza che anche su quel pianeta numerosi furono i vulcani attivi nel passato. E nonostante siano passati quasi 4 miliardi di anni dalla loro attività i segni della loro attivitò sono ancora chiaramente visibili
23 Marzo 2013 | Luigi Bignami

Codice Sconto