Il mistero degli ufo di Hessdalen forse risolto

Il mistero delle strane luci di Hessdalen è noto da tempo. Sono un fenomeno luminoso che si è manifestato nei cieli della vallata di Hessdalen, in Norvegia,...

Il mistero delle strane luci di Hessdalen è noto da tempo. Sono un fenomeno luminoso che si è manifestato nei cieli della vallata di Hessdalen, in Norvegia, a partire dagli anni '80. Si tratta di grandi dischi di luce di vari colori, tanto luminosi da rischiarare tutta la valle. Di forme diverse, a volte si fermano a mezz'aria per più di un'ora prima di sparire.

Numerosi ricercatori internazionali li studiano da anni. Le luci sono state viste da centinaia di persone (compreso il sottoscritto durante una missione di ricercatori italiani). Ma ora proprio gli italiani sembrano aver trovato la strada che potrebbe spiegare quelle luci. Il video qui sotto descrive questa ipotesi: Jader Monari e altri ricercatori radio astronomi hanno formulato un'ipotesi molto convincente per spiegare il fenomeno. Il rame e lo zolfo di antiche miniere della valle insieme al ferro presente nelle rocce sul versante opposto della valle darebbero origine a una gigantesca "pila" naturale. Come in una pila le linee di forza trasportano particelle elettriche che possono dare origine alle "bolle" di luce che si osservano. Questa tesi spiegherebbe anche perché le luci di Hessdalen (detti anche Ufo di Hessdalen) sarebbero più viswibili durante le aurore, quando dal Sole arrivano particelle elettricamente cariche che innescano il fenomeno. Ti potrebbero interessare:
Le più belle foto di aurore boreali:
e