Decimo è il nuovo pianeta?
L'ipotesi è che sia grande come Marte, in orbita a 50 volte la distanza Terra-Sole.
Panorama di Marte con Curiosity
Un piccolo puntino blu. Così appare il rover della Nasa Curiosity nella fotografia scattata dal Mars Reconnaissance Orbiter, la sonda in orbita attorno al Pianeta Rosso.
La galassia morta nell'Universo giovane
È lontanissima, appartiene a un tempo in cui il Big Bang era ancora un ricordo fresco, ma al suo interno non ci sono stelle giovani.
Basta immondizia nello Spazio!
Un nuovo sistema di propulsione intelligente consente il rientro automatico controllato dei satelliti in orbita, a fine vita o in caso di incidenti: il 23 giugno il primo test in orbita.

10 DRITTE SCIENTIFICHE
 

per superare

 


la MATURITÀ

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Mercurio, Venere, Terra, Marte: come sono nati?
Come si sono formati i pianeti rocciosi alla giusta distanza dal Sole? C'è una nuova ipotesi, che spiega anche perché Marte è più piccolo di quanto dovrebbe.
X-37B OTV-4: 718 giorni nello Spazio
Senza preavviso, il piccolo spazioplano quasi segreto dell'U.S. Air Force è atterrato sulla pista dove rientravano gli space shuttle della Nasa.
La Nasa cerca programmatori
Un bando che è anche il sogno di ogni geek che si rispetti: contribuire a velocizzare i software usati per testare i velivoli sperimentali, nelle prime fasi della loro ideazione.
Nel weekend la pioggia di meteore Eta Aquaridi
Si tratta di stelle cadenti particolarmente luminose, che sono prodotte dal pulviscolo lasciato dalla cometa di Halley. I consigli per osservarle.
Giove non è come lo pensavamo
Dall'analisi dei dati che arrivano dalla sonda Juno emerge una immagine di Giove molto differente da come lo abbiamo sempre pensato: le nuove ipotesi degli scienziati.
Il video del primo “tuffo” della sonda Cassini
Una nuova sequenza di immagini racconta come e dove sono state effettuate le riprese di Cassini durante il primo dei 22 passaggi tra l’atmosfera e gli anelli di Saturno. 
La Nasa è a corto di tute spaziali
Ne restano solo 11 da impiegare da qui allo smantellamento della ISS, e non tutte in perfetto stato. Si lavora a quelle nuove, ma senza precisi piani e con tempi lunghi.
Cassini trova il “Grande Vuoto” vicino a Saturno
La rotta della sonda Cassini tra gli anelli di Saturno è sgombra da polveri e detriti: un bene per la missione, ma una nuova domanda per gli scienziati.