Decimo è il nuovo pianeta?
L'ipotesi è che sia grande come Marte, in orbita a 50 volte la distanza Terra-Sole.
Panorama di Marte con Curiosity
Un piccolo puntino blu. Così appare il rover della Nasa Curiosity nella fotografia scattata dal Mars Reconnaissance Orbiter, la sonda in orbita attorno al Pianeta Rosso.
La galassia morta nell'Universo giovane
È lontanissima, appartiene a un tempo in cui il Big Bang era ancora un ricordo fresco, ma al suo interno non ci sono stelle giovani.
Basta immondizia nello Spazio!
Un nuovo sistema di propulsione intelligente consente il rientro automatico controllato dei satelliti in orbita, a fine vita o in caso di incidenti: il 23 giugno il primo test in orbita.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Schiaparelli: che cosa non ha funzionato
Pubblicato il rapporto sul fallito atterraggio su Marte della sonda dell'Agenzia spaziale europea: una lunga serie di inefficienze.
Il sorvolo immaginario di Giove
Lasciatevi trasportare in un flyby virtuale del gigante gassoso e delle sue variegate perturbazioni, in un super realistico time-lapse.
Generare figli sani nello spazio, non impossibile
Da spermatozoi di topo esposti ad alte dosi di radiazioni sulla Stazione Spaziale Internazionale sono nati topolini sani
Torna a diminuire la luminosità della stella Tabby
Nelle ultime settimane si sta nuovamente "oscurando".
CryoSat e il futuro dell’esplorazione del cosmo
Gli esperti di Focus, dal palco di Pavia per Panorama d'Italia, hanno illustrato le tecnologie utilizzate dall'ESA per tenere sotto controllo il nostro pianeta e il futuro della corsa allo spazio. 
Titano è più simile a Marte che alla Terra
La storia geologica della luna di Saturno raccontata dai suoi fiumi di metano liquido grazie alle fotografie della missione Cassini.
Un 18enne crea il satellite più leggero al mondo
Il giovane inventore indiano ha realizzato un cubo pieno di sensori di appena 64 grammi di peso. La NASA lo testerà il prossimo mese in un volo suborbitale.
Quanto è vecchia la Terra?
Fino a non molti anni fa si riteneva che il nostro pianeta avesse 3,5 miliardi di anni, ma nuovi metodi e nuove scoperte l'hanno fatta più vecchia.