L'asteroide del 30 maggio
È passato sui cieli del Veneto a 54.000 kml/h e si è disintegrato tra Padova e Venezia, a 40 km di altezza dalla superficie, in uno spettacolo memorabile: ecco il video.
Ancora in aumento i raggi cosmici
Uno studio che si prolunga da alcuni anni dimostra la relazione tra la diminuzione delle macchie solari e l'aumento dei raggi cosmici.
Decimo è il nuovo pianeta?
L'ipotesi è che sia grande come Marte, in orbita a 50 volte la distanza Terra-Sole.
Panorama di Marte con Curiosity
Un piccolo puntino blu. Così appare il rover della Nasa Curiosity nella fotografia scattata dal Mars Reconnaissance Orbiter, la sonda in orbita attorno al Pianeta Rosso.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Vermi spaziali a due teste
Uno dei vermi inviati sulla Iss per uno studio sulla rigenerazione dei tessuti è tornato sulla Terra con due teste: un fenomeno mai osservato prima.
ARM doveva portare un asteroide vicino alla Terra
L'Asteroid Redirect Mission della Nasa è stata cancellata: al posto di quella (quasi) fantascientifica impresa, forse nuovi piani per la Luna e Marte.
Sterminati da un meteorite: di che dimensioni?
Quanto dovrebbe misurare un masso celeste, per ucciderci tutti?
Una panetteria sulla Stazione spaziale
Tra qualche mese andrà in orbita un forno e una speciale pasta per il pane: dopo i guai del panino sulla Gemini 3, il pane torna nello Spazio.
Un satellite spia attorno alla Iss
Un satellite americano lanciato da SpaceX sta inseguendo la Iss: sono prove tecniche di un sistema di intercettazione o ci sono altri motivi?
I falsi messaggi del SETI
Come ce la caveremmo alle prese con un messaggio cifrato extraterrestre? In attesa di una lettera da E.T., ci siamo allenati con una simulazione creata ad hoc da chi gli alieni li cerca per lavoro.
I pianeti più estremi scoperti finora
Dal Matusalemme antico quasi quanto l'Universo stesso, al gelido mondo in cui persino l'atmosfera congela: una carrellata di estremi planetari, uno dei quali molto vicino alla Terra.
Il valzer delle nane brune
La danza all'interno di Luhman 16AB, uno dei sistemi stellari più vicini alla Terra, è stata studiata nell'arco di tre anni da un team italiano, grazie al telescopio spaziale Hubble.