Tutto quello che abbiamo creduto di vedere su Marte

Ratti, volti, alberi, incendi, canali di irrigazione e persino graffiti osceni: le più sorprendenti illusioni ottiche offerte dal Pianeta Rosso (nelle quali siamo cascati in pieno).

Sarà per via del suo aspetto rossastro, o perché è il pianeta più simile alla Terra mai esplorato finora. Sarà per l'immenso oceano che un tempo ricopriva la sua calotta settentrionale, o per i solchi profondi che lo attraversano. Fatto sta che l'uomo è a caccia di segni di vita su Marte dagli albori dell'esplorazione spaziale. Per quanto ci si possa sforzare, però, nessuna prova di vita così come la conosciamo è ancora stata trovata. E i selfie di Curiosity sono ancora piuttosto solitari. Ecco gli abbagli più clamorosi che abbiamo preso sul Pianeta Rosso.