Nana ma potente

Ogni volta che sul Sole si verifica un'esplosione, il nostro astro è capace di sprigionare una potenza pari a quella di milioni di bombe atomiche (guarda una di queste sorprendenti deflagrazioni)....

228175main_image_1087_1024_web
Il brillamento più potente mai registrato finora: quello della stella EV Lacertae.
Ogni volta che sul Sole si verifica un'esplosione, il nostro astro è capace di sprigionare una potenza pari a quella di milioni di bombe atomiche (guarda una di queste sorprendenti deflagrazioni).
Ma questo è niente in confronto alle prestazioni di altre stelle come quella dell'immagine.
Lo scorso aprile il satellite della Nasa Swift ha registrato la più potente esplosione stellare mai osservata prima. A generarla è stata la stella EV Lacertae (qui in un’illustrazione artistica), una nana rossa molto più piccola del Sole. Basti pensare che emette solo l'1% della luce. Sembra però che la sua forza sia dovuta alla giovane età: la stella nata poche migliaia di anni fa ruotando più velocemente del nostro vecchio Sole (che ha più di 5 miliardi di anni) genera una maggiore attività magnetica che provoca esplosioni molto potenti.

[E. I.]

Foto: Casey Reed/NASA
01 Luglio 2008 | Elisabetta Intini

Codice Sconto

Scopri chi è più

 

intelligente 

 

tra te

 

e tuo fratello