Quattro stelle per un pianeta
Sistemi solari con due, tre, quattro e persino cinque stelle sono più comuni di quanto si pensasse, e molti hanno un sistema planetario.
Un nuovo pianeta, caldo come l'inferno
Un nuovo pianeta scoperto nel sistema di Alpha Centauri, a 4,3 anni luce dalla Terra. Forse è roccioso, ma di sicuro è un inferno.
Messenger: la fine della corsa
Partita nel 2004, la missione della sonda Messenger attorno a Mercurio sta per chiudersi: entro fine aprile 2015 precipiterà sul pianeta più vicino al Sole.
Un “boccone” mancato per il buco nero
Una nube di polveri e gas è sorprendentemente sopravvissuta all'incontro ravvicinato con il buco nero supermassiccio al centro della Via Lattea
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

C'è azoto su Marte. E anche la vita?
ll rover Curiosity ha trovato tracce di composti azotati, che fanno ipotizzare la presenza di possibili forme di vita in un lontano passato.
L'anello tra supernovae e formazione planetaria
Osservazioni infrarosse hanno mostrato il legame esistente tra le polveri prodotte da esplosioni di supernovae e la formazione planetaria
 
Tutte le cose che abbiamo "visto" su Marte
Ma che, in realtà, non c'erano affatto. Ratti, volti, alberi, incendi, graffiti osceni: le più sorprendenti illusioni ottiche offerte dal Pianeta Rosso.
Il record olimpico del rover Opportunity
Dopo oltre 11 anni di esplorazione marziana, il piccolo rover della Nasa, ha percorso e superato la distanza di una maratona olimpica.
Il ghiaccio (spostato) dei poli lunari
La Luna presenta depositi di ghiacci leggermente distanti dai poli e perfettamente agli antipodi: la testimonianza, forse, dell'oscillazione del suo asse di rotazione.
Il bicchiere per i cocktail spaziali
In futuro gli astronauti potrebbero bere a gravità zero con un bicchiere e senza cannuccia, esattamente come fanno sulla Terra (forse anche con più classe).
Rosetta, rallenta la cometa 67
La Churyumov-Gerasimenko ha rallentato la sua velocità di rotazione di un secondo, a causa dei potenti getti di gas e vapore che sprigiona avvicinandosi al Sole.
La rete per andare a pesca di satelliti
L'Esa sperimenta un sistema per recuperare i satelliti fuori controllo utilizzando una tecnica antichissima, la pesca con la rete.