Androidi, transformer, simulacri e macchine biomimetiche: i robot del terzo millennio

Umani, disumani, super umani, ma comunque bestiali e già in mezzo a noi. Sono i robot del terzo millennio, macchine costruite a immagine e somiglianza dell'uomo e della donna, con fratelli-insetti e parenti-serpenti. Hanno cervello. Avranno anche l'anima?

Umani, disumani, super umani: comunque "bestiali", come appena usciti dalle pagine di un catalogo di creature immaginarie, eppure già in mezzo a noi. Ecco i robot del terzo millennio, macchine costruite a immagine e somiglianza dell'uomo (e della donna) che hanno fratelli a forma di insetti e di serpenti. Hanno cervello. Avranno anche l'anima?

A CHI HAI DETTO "ROBOT"?  Dimenticatevi le bambole gonfiabili da sexy shop. Il futuro del sesso è high-tech. Ne è convinto David Levy, studioso di intelligenza artificiale all'Università di Maastricht (Olanda), che prevede che entro il 2050 un qualche Stato americano (il Massachusetts, secondo lui) legalizzerà i matrimoni misti. Tra umani e robot. Staremo a vedere. Per intanto, per fare solo sesso c'è già tutto quello che serve. Assurdo? Forse no, almeno a vedere Andy, questa sensuale umanoide prodotta dalla tedesca First Androids. In pratica, una "bestia" che è un po' bambola, un po' donna, un po' robot. Andy ha un corpo che si scalda nei punti strategici, respirazione che si adegua alla circostanza, cuore artificiale che batte al ritmo delle passioni al silicone e tutte le secrezioni che ti aspetti. Insomma, è ben equipaggiata, ed è in vendita al prezzo di una utilitaria. (Foto © First Androids)