Quanto conta la sfortuna nel cancro?
Un lavoro scientifico solleva di nuovo il tema della casualità nell'insorgenza dei tumori: per alcuni tipi di cancro, due volte su tre il potere di evitarli non sarebbe nelle nostre mani.
I polmoni artificiali che entrano in uno zaino
Due dispositivi testati con successo su animali consentiranno a pazienti con insufficienza polmonare di liberarsi dagli ingombranti respiratori da ospedale.
12 situazioni in cui "il troppo" è letale
Troppo caffè, troppi metri di quota, troppa cioccolata... un mucchio di cose, assunte o vissute in quantità anomale, possono uccidere. E alcune sono davvero insospettabili.
Come si muovono gli spermatozoi
Il modo in cui le cellule sessuali si propagano all'interno del loro fluido è stato descritto con una formula matematica, che potrebbe aiutare a spiegare alcune ragioni dell'infertilità maschile.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

I nonni babysitter vivono di più
Uno studio internazionale rivela che le persone anziane che collaborano nella cura dei piccoli di famiglia vivono in media cinque anni di più rispetto a quelli che non lo fanno. 
Il nuovo organo del corpo umano
Ne dà conferma ufficiale una rivista del gruppo Lancet. Si trova ben nascosto nella cavità addominale...
Perché l'alcol scadente ci fa stare così male?
In questi giorni di festa potreste anche averlo sperimentato: non tutte le sbronze sono uguali. Quelle da alcolici di bassa qualità lasciano postumi peggiori. Per quale ragione?
Si può morire per un cuore spezzato?
Un grande dolore può aumentare il rischio di mortalità? Statistiche alla mano, sembra di sì.
I bagni ghiacciati fanno bene alla salute?
In diverse parti del mondo, quelli attorno al Capodanno sono i giorni dei tuffi benaugurali nell'acqua gelida. Ma qual è il loro effetto sul corpo umano? Hanno qualche beneficio?
Perché dopo una sbronza cerchiamo cibo grasso?
Per un motivo che ha che fare con la pigrizia e per una ragione... chimica: curiosità da raccontare agli amici durante il prossimo hangover.
7 idee sulla salute da lasciare nel 2016
In medicina c'è poco di definitivo, ma possiamo dire che alcuni preconcetti - dopo molti studi, ricerche, dibattiti - hanno davvero fatto il loro tempo.
Influenza aviaria, primo contagio da gatto a uomo
Il ceppo H7N2 è stato trasmesso a New York da un randagio al veterinario che lo stava curando. È la prima volta che il virus ci viene portato da un felino, ma non ci sarebbe motivo di allarme.