I microbi peggiori in ospedale? Li porti da casa
Un buon numero di contagi associati all'ambiente tutt'altro che sterile degli ospedali sarebbe in realtà riconducibile a batteri ospitati dai pazienti ancora prima del ricovero.
Il cervello privato di sonno si autoconsuma
Se le notti in bianco diventano troppe, le cellule responsabili di far pulizia tra le sinapsi diventano iperattive, e "mangiano" anche dove non dovrebbero. 
5 abitudini per rimanere giovani a lungo
Ecco alcune buone abitudini per combattere l’invecchiamento, alla luce delle ultime scoperte scientifiche.
Antichi (e nuovi) anticoncezionali dalle piante
Alcune sostanze vegetali ostacolano l'ultimo atto della corsa degli spermatozoi: la proprietà potrebbe portare a contraccettivi naturali, con meno effetti collaterali.

Scopri chi è più

 

intelligente 

 

tra te

 

e tuo fratello

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Veleno di ragno contro i danni dell'ictus
Uno studio dimostra come il veleno di uno dei ragni più mortali del mondo può aiutarci a evitare i danni cerebrali causati dall'ictus.
Alla vigilia dell'eterna giovinezza?
Una molecola spinge al suicidio le cellule senescenti, risparmiando quelle sane. Nei topi, gli effetti anti invecchiamento sono netti: in futuro potremo trarne beneficio anche noi?
Quanto conta la sfortuna nel cancro?
Un lavoro scientifico solleva di nuovo il tema della casualità nell'insorgenza dei tumori: per alcuni tipi di cancro, due volte su tre il potere di evitarli non sarebbe nelle nostre mani.
Morbillo e vaccini, tutto quello che c'è da sapere
È una malattia grave o innocua? Quali sono gli effetti collaterali dei vaccini? Si può morire di morbillo? Ecco le risposte ai dubbi più comuni.
I polmoni artificiali che entrano in uno zaino
Due dispositivi testati con successo su animali consentiranno a pazienti con insufficienza polmonare di liberarsi dagli ingombranti respiratori da ospedale.
12 situazioni in cui "il troppo" è letale
Troppo caffè, troppi metri di quota, troppa cioccolata... un mucchio di cose, assunte o vissute in quantità anomale, possono uccidere. E alcune sono davvero insospettabili.
Come si muovono gli spermatozoi
Il modo in cui le cellule sessuali si propagano all'interno del loro fluido è stato descritto con una formula matematica, che potrebbe aiutare a spiegare alcune ragioni dell'infertilità maschile.
Il caso del cervello vissuto 10 minuti in più
In un paziente terminale canadese, l'attività cerebrale è continuata per diversi minuti dopo la cessazione di battito cardiaco e pressione sanguigna. L'esperienza della morte è più complessa e soggettiva di quanto immaginato.