Batteri highlander negli starnuti
Fatelo per chi vi sta accanto: copritevi il naso con il fazzoletto (o con la mano, che poi laverete). I germi che esaliamo starnutendo persistono in aria più a lungo del previsto.
Perché ad alcuni la luce intensa fa starnutire?
Le ragioni di un riflesso che interessa il 15-30% delle persone: ancora più comune degli occhi verdi.
Abbronzarsi senza sole (e con pochi rischi)
Un meccanismo molecolare permette di stimolare la produzione di melanina senza l'esposizione ai raggi UV. In futuro potrebbe proteggere dai danni del sole chi ha la pelle molto chiara.
Broccoli contro il diabete?
Un composto presente nei vegetali si è dimostrato un trattamento promettente contro la malattia.

10 DRITTE SCIENTIFICHE
 

per superare

 


la MATURITÀ

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La salute nel mondo tra numeri e curiosità
I numeri dell’Organizzazione mondiale della sanità, che non t'aspetti.
Le bibite in lattina fanno male al cervello?
Due studi indipendenti hanno trovato correlazioni (ma non rapporti causa-effetto) tra il consumo regolare di bevande dolci o dolcificate e alcune patologie cerebrali.
La rivoluzione nel corpo
Come cambia il corpo durante l'adolescenza.
La sconfitta della polio, la vittoria dei vaccini
Il virus-incubo del secolo scorso è quasi del tutto debellato: ma è oggetto di studi, in molti laboratori, per sviluppare vaccini contro nuovi incubi di questo secolo.
Andare al lavoro in bici allunga la vita
Chi si sposta regolarmente su due ruote arriva quasi a dimezzare il rischio di incidenza di cancro e malattie cardiache rispetto a chi va in ufficio stando seduto in macchina o sui mezzi pubblici.
I grandi eventi di Focus: la salute nel piatto.
Gli esperti di Focus, dal palco di Panorama d'Italia a Bologna, ricordano come la mediterranea sia la regina delle diete . E spiegano come in fatto di cibo vada evitato ogni tipo di eccesso, digiuno compreso.
 
 
L'intelligenza artificiale che predice gli infarti
Diversi sistemi di apprendimento automatico hanno dimostrato di prevedere il rischio di eventi cardiovascolari in modo più accurato di quanto possa fare l'uomo, con le attuali linee guida.
Cellule riprogrammate per combattere il Parkinson
Il tentativo di rigenerare direttamente nel cervello i neuroni distrutti dal morbo ha dato (in una sperimentazione su animali) i primi risultati positivi.