I polmoni artificiali che entrano in uno zaino
Due dispositivi testati con successo su animali consentiranno a pazienti con insufficienza polmonare di liberarsi dagli ingombranti respiratori da ospedale.
12 situazioni in cui "il troppo" è letale
Troppo caffè, troppi metri di quota, troppa cioccolata... un mucchio di cose, assunte o vissute in quantità anomale, possono uccidere. E alcune sono davvero insospettabili.
Come si muovono gli spermatozoi
Il modo in cui le cellule sessuali si propagano all'interno del loro fluido è stato descritto con una formula matematica, che potrebbe aiutare a spiegare alcune ragioni dell'infertilità maschile.
Perché anche l'Europa è a rischio Zika?
L'aumento delle temperature medie può creare le condizioni ottimali perché il virus Zika si diffonda. E l'Italia è fra i paesi più a rischio. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La salmonella è un'arma anticancro?
Un approccio innovativo, sperimentato con successo per ora solo nei topi, ha utilizzato il microbo famoso per provocare le infezioni alimentari per trattare tumori.
Il primo passeggero di SpaceX: un super batterio
La compagnia si prepara a lanciare sulla ISS colonie di Staphylococcus aureus resistenti alla meticillina, per accelerarne lo sviluppo in microgravità e prevederne l'evoluzione.
Colesterolo alto addio. Con una iniezione
L'ingegneria genetica può mettere fine per sempre al colesterolo cattivo e ai problemi correlati, per adesso solamente nei topi.
Un modo sadico per smettere di fumare
La terapia dell'estinzione promette di ridurre la dipendenza da nicotina esponendo i fumatori a stimoli che spingano ad "accendere", senza permettere loro di farlo. Funziona? In parte sì.
Contro gli effetti collaterali della chemio
Un farmaco che prende di mira le cellule "vecchie" riduce, nei topi, nausea, debolezza e altre conseguenze del trattamento, rendendolo anche più efficace.
8 cose che (forse) non sai sul pisolino quotidiano
Quanto deve durare un sonnellino? Qual è l'orario migliore? Dormiamo meno o più di prima? E, soprattutto, riposare il pomeriggio fa bene?
Parlare le lingue ritarda l'Alzheimer
Uno studio italiano fa luce sui meccanismi con cui il cervello dei bilingue si difende dal morbo.
Con la forza del pensiero
Sperimentazioni: alcune persone, completamente paralizzate, sono riuscite a comunicare grazie a un'interfaccia cervello-computer che elabora parametri fisiologici.