Le bibite in lattina fanno male al cervello?
Due studi indipendenti hanno trovato correlazioni (ma non rapporti causa-effetto) tra il consumo regolare di bevande dolci o dolcificate e alcune patologie cerebrali.
La rivoluzione nel corpo
Come cambia il corpo durante l'adolescenza.
La sconfitta della polio, la vittoria dei vaccini
Il virus-incubo del secolo scorso è quasi del tutto debellato: ma è oggetto di studi, in molti laboratori, per sviluppare vaccini contro nuovi incubi di questo secolo.
Andare al lavoro in bici allunga la vita
Chi si sposta regolarmente su due ruote arriva quasi a dimezzare il rischio di incidenza di cancro e malattie cardiache rispetto a chi va in ufficio stando seduto in macchina o sui mezzi pubblici.

Scopri chi è più

 

intelligente 

 

tra te

 

e tuo fratello

ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Alzheimer, forse si guarda nel punto sbagliato
All'origine della malattia ci sarebbe la disfunzione di un gruppo di neuroni in una zona diversa del cervello da quella finora presa in considerazione.
Il padre dell'erba
Raphael Mechoulam ha 86 anni, non è mai stato un hippie e non ha mai fumato uno spinello. Ma è il chimico che, negli anni '60, ha dato il via allo studio della cannabis e dei suoi componenti.
Ma quanto piange questo bambino?
Tra i neonati che più di altri al mondo soffrono e piangono per le coliche, al primo posto l'Inghilterra, poi il Canada e, al terzo posto, l'Italia.
Che cos'è l'autismo
Che cosa sappiamo oggi dell'autismo, un disturbo riconosciuto più di sessant'anni fa e difficile da diagnosticare e su cui molto rimane da scoprire.
Diabete: le nuove strade della ricerca
In studi su animali, si sono dimostrati promettenti diversi approcci per la terapia del diabete di tipo 1 e 2: dal farmaco che riattiva i recettori per l'insulina alla dieta che rigenera il pancreas. La speranza è che possano funzionare anche nell'uomo.
Nicturia: la pipì notturna è colpa del sale?
Una nuova ricerca mette in evidenza il possibile rapporto tra l'eccesso di sale nella dieta e il disturbo noto come nicturia, ossia il bisogno di urinare di notte.
Il ciclo mestruale su chip
Un modello in miniatura ma funzionante dell'apparato riproduttivo femminile è stato ricreato in laboratorio: servirà a studiare i tumori cervicali, a testare contraccettivi e cure per la fertilità.
Con Focus al festival del cibo
Venite a mangiare un po' di insetti con noi a Mantova?