La cocaina ti cambia il cervello
Adesso sappiamo dove la sostanza produce alterazioni fisiologiche e perché è così difficile liberarsene.
Il sonno interrotto è normale?
Anche in un remoto villaggio del Madagascar, senza smartphone e corrente elettrica, il sonno è breve e interrotto. Le 7-8 ore di riposo notturno potrebbero essere un'invenzione moderna.
Il quasi-digiuno migliora la salute?
Uno studio rileva effetti positivi anti-invecchiamento per la dieta mima-digiugno: cinque giorni al mese si sta a stecchetto e per il resto si mangia normalmente.
Si può starnutire durante il sonno?
Seppur raramente, ci possono scappare anche quando dormiamo.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Una birra dopo la palestra?
Un boccale con gli amici dopo il caldo e la fatica sembra una buona idea, ma bisogna sapere che ci sono anche alcuni effetti poco salutari dovuti proprio all'esercizio fisico.
Gomito e braccio stressati dal telefonino
Uno studio di neurofisiologia mostra i danni ai nervi prodotti da una postura sbagliata durante l'uso prolungato del cellulare.
Zika, il vaccino funziona (sui topi)
Una singola dose di due vaccini sperimentali protegge i roditori dal virus per un periodo fino a 8 settimane. Crescono le speranze per la prevenzione sull'uomo.
8 modi per combattere il jet lag
Qualche trucco scientificamente valido per affrontare il "male del viaggiatore", senza ricorrere a medicinali, integratori e dosi industriali di caffè. 
I 15 paesi in cui si vive più a lungo
Dai soliti noti a quelli che meno vi aspettereste: la classifica dei luoghi che si distinguono per longevità, con le ragioni del loro benessere e... un colpo di scena sul podio.
Geni attivi anche dopo la morte
Dopo il decesso, centinaia di geni intensificano la propria attività per alcuni giorni: una scoperta che servirà sulle scene del crimine e per la conservazione di organi destinati ai trapianti.
Il virus Dengue spiana la strada a Zika
Gli anticorpi sviluppati contro la dengue facilitano l'ingresso di Zika nelle cellule immunitarie, permettendone la diffusione: questo spiegherebbe i numeri dell'epidemia.
I tumori infettivi dei molluschi
Virus portatori di geni tumorali infettivi tra animali possono forse passare anche da specie a specie.