La cocaina ti cambia il cervello
Adesso sappiamo dove la sostanza produce alterazioni fisiologiche e perché è così difficile liberarsene.
Il sonno interrotto è normale?
Anche in un remoto villaggio del Madagascar, senza smartphone e corrente elettrica, il sonno è breve e interrotto. Le 7-8 ore di riposo notturno potrebbero essere un'invenzione moderna.
Il quasi-digiuno migliora la salute?
Uno studio rileva effetti positivi anti-invecchiamento per la dieta mima-digiugno: cinque giorni al mese si sta a stecchetto e per il resto si mangia normalmente.
Si può starnutire durante il sonno?
Seppur raramente, ci possono scappare anche quando dormiamo.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il cervello wi-fi per camminare
Un impianto che diffonde in tempo reale le istruzioni motorie della corteccia ha permesso a primati semiparalizzati di muoversi di nuovo in autonomia.
L'eredità di Umberto Veronesi
Il più grande oncologo italiano, uno dei migliori del mondo, è morto a 90 anni. Era stato ministro della Sanità ed è stato uno dei principali fautori delle leggi contro il fumo.
Il robot chirurgo che opera alla cataratta
Un nuovo braccio telecomandato si è dimostrato capace dei micromovimenti di precisione ideali per uno dei più comuni e insieme delicati interventi di chirurgia oculare.
11 cose che (forse) non sai sulle mestruazioni
Dall’invenzione dei primi assorbenti alla sincronizzazione del ciclo delle donne che vivono insieme, fino al cartone animato prodotto dalla Disney per spiegarle.
I danni genetici del fumo in cifre
In media si genera una mutazione del DNA di una cellula polmonare ogni 50 sigarette fumate. Ma gli effetti potenzialmente cancerogeni si estendono anche ad altri organi, come fegato e vescica.
Il robot che fuma per la nostra salute
La macchina che consuma una sigaretta dopo l'altra, ed è connessa a campioni di cellule polmonari umane, aiuta a capire gli effetti del fumo cronico sull'organismo umano.
Terremoti: perché fare attenzione all'acqua
Tra le conseguenze sottovalutate di un terremoto, da parte di chi subisce l'evento, c'è anche il rischio di contaminazione dell'acqua: ecco perché.
Cancro: i miti da sfatare
Circolano molte false informazioni sul cancro: se alcune di esse possono essere innocue, altre incidono negativamente sui comportamenti delle persone. Ecco qualche chiarimento.