Un pozzo fino al cuore di un vulcano
Una perforazione fino a 5.000 metri di profondità per estrarre vapore a 500 °C, per produrre energia e studiare il comportamento dei magmi vulcanici.
La fusione tedesca funziona
Esperimenti iniziati l’anno scorso stanno dando risultati che fanno ben sperare nell’utilizzo dell’energia da fusione nucleare.
Il più grande impianto solare termodinamico
Il più grande impianto solare del mondo sorge in Marocco, alle porte del deserto:  potrebbe aiutarci a ridefinire il futuro dell'energia, soprattutto per l'Europa.
Cammina che ti illumini (a Las Vegas)
Una sperimentazione con pannelli fotovoltaici e sensori pedonali per illuminare strade e piazze.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Idrogeno low cost: è possibile ma non si sa perché
Un team di ricercatori di Stanford ha messo a punto un sistema per la produzione di idrogeno a basso costo. Funziona, ma non si sa ancora in base a quale principio.
Corrente elettrica dalla pipì
Un team di ricercatori britannici ha realizzato una bio-batteria che trasforma l'urina in corrente elettrica.
Italia: seconda al mondo per efficienza energetica
Uno studio recente posiziona il nostro Paese al top della classifica dell'efficienza energetica, secondi solamente alla Germania.
Energia per il futuro
In tutto il mondo, durante lo scorso anno nuovi impianti per l’elettricità verde hanno contribuito per circa la metà all’energia prodotta. E questo anche se gli incentivi statali sono diminuiti.
La Corea del Nord dalla ISS: un buco nero
Il 30 gennaio gli astronauti della Stazione Spaziale hanno osservato un inconsueto buco nero: la Corea del Nord quasi completamente al buio.
Fusione nucleare: risultati positivi dal NIF
Un importante passo in avanti nelle tecnologie di fusione nucleare: per la prima volta si ottiene un bilancio energetico positivo, anche se parziale, in un test di fusione.
A Londra il ponte solare più grande del mondo
Inaugurata la copertura fotovoltaica per lo storico ponte ferroviario di Blackfriars, sul Tamigi. Provvederà a metà del fabbisogno energetico della stazione sottostante.