15
apr 2012

Prima classe sola andata


            L'unico biglietto di prima classe del disastroso viaggio inaugurale del Titanic esposto alla nuova mostra intitolata “Il Titanic e Liverpool, la storia non raccontata” al Merseyside Maritime Museum di Liverpool (UK).

(Phil Noble/Reuters)

Sono 215 milioni i risultati trovati da Google digitando la parola “Titanic”. A un secolo esatto dal suo naufragio, il transatlantico più (tragicamente) famoso della storia fa ancora notizia.
Non si contano i memoriali, le mostre, i musei, i monumenti, le rappresentazioni cinematografiche e televisive che commemorano quella terribile notte tra il 14 e il 15 aprile 1912 in cui il sogno di una nave praticamente inaffondabile, frutto della più moderna tecnologia navale, si infranse per sempre contro un iceberg (ma c'è anche la Luna tra le cause del naufragio) dopo soli 4 giorni di navigazione, portando con sé la vita di oltre 1.500 persone.
Mentre il relitto del Titanic giace a 3,784 metri di profondità nelle gelide acque dell'Atlantico, a Belfast, dove il transatlantico venne costruito e varato, è stato inaugurato pochi giorni fa il “Titanic Signature Building”, un colossale museo da 117 milioni di euro dedicato alla sua storia, dal progetto al naufragio. Al posto di quelli che furono i cantieri navali Harland Wolff che gli diedero i natali, si erge un imponente edificio (6 piani su una superficie di 14.000 metri quadrati) disegnato dall'architetto Eric Kuhne con l'intenzione di evocare il gelo dell'iceberg più che la nave in sé.
Tra i numerosi eventi in programma, la riedizione in 3D del film “Titanic” di James Cameron, campione di incassi e vincitore di 11 premi Oscar. Volete sapere a chi si è ispirato il regista per la sua scena più celebre, con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet sulla prua del Titanic? Molto probabilmente a una statua in granito del 1931, situata a Washington (USA): eretta dalle donne d'America, è dedicata “al giovane e al vecchio, al ricco e al povero, all'illetterato e all'istruito, a tutti coloro che diedero nobilmente le loro vite per salvare le donne e i bambini”. Nella foto: l'unico biglietto di prima classe del disastroso viaggio inaugurale del Titanic esposto alla nuova mostra intitolata “Il Titanic e Liverpool, la storia non raccontata” al Merseyside Maritime Museum di Liverpool (UK).
1
0
Contenuti collegati
Commenti (0)
commento-focus

Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sottostanti.

commento-focus
Non sei connesso. Accedi utilizzando gli strumenti sovrastanti.
Oppure registrati.
Non sono presenti commenti.