Perché si dice canicola?

Una domanda adatta ai giorni roventi.

canesudato
Cane assetato

I popoli antichi erano attenti osservatori del cielo perché grazie alla periodicità dei fenomeni astronomici potevano costruire calendari precisi e determinare le date migliori per i lavori agricoli. In particolare, gli antichi Egizi avevano la necessità di prevedere le piene dei Nilo, sulle quali era basata la loro stessa sopravvivenza. A tale scopo, avevano notato che in un certo periodo dell'anno, verso metà luglio, la stella Sirio sorgeva appena prima del Sole, e poche settimane dopo tale data arrivava la piena.

II segugio di Orione. Sirio poi è diventata la "stella del cane", perché secondo la tradizione greca rappresenta uno dei due cani che accompagnavano il gigante Orione nelle sue battute di caccia. Per questo, la canicola (dal latino "piccolo cane") è associata all'antico nome di Sirio (che oggi è infatti la stella più brillante della costellazione del Cane Maggiore) e quindi, per estensione, all'intenso calore di quei giorni, i più "bollenti" dell'anno.
 

01 Agosto 2010

Codice Sconto

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?