15 pubblicità progresso che colpiscono nel segno

Slogan sintetici e immagini che arrivano dirette come un pugno nello stomaco: una raccolta delle campagne a sfondo sociale più potenti e virali dell'ultimo anno.

77559_img_apav_mulher_en_v2child_soldier_school_bustobacco-teeth-bored-panda-graforidza-2secondlinfe79126_thelastemojideforestationpeta-mother-fox-print-381484-adeeveedisabikityunited-nations-world-food-programme-hunger-plate-print-381128-adeeveetalk_about_autism_bath-2social-973x487donasangueunicef-unicef-dad-print-380123-adeevee15cigarettes_aotwpokemonselfieApprofondimenti
77559_img_apav_mulher_en_v2

Ci sono temi di cui si parla ancora troppo poco, e che si comunicano in modo molto più immediato, attraverso un'immagine. In questa e nelle prossime foto, 15 esempi di campagne a sfondo sociale che centrano il bersaglio, e investono come una doccia fredda.

Il linguaggio social contro la violenza. "Se la violenza di tagga, sai con chi condividerlo", recita questa campagna di APAV, un'associazione portoghese che supporta le vittime di abusi domestici.

child_soldier_school_bus

Lo scuolabus va alla guerra. Per sollevare l'attenzione sulla tragica realtà dei bambini soldato, Amnesty International ha fatto circolare uno scuolabus modificato per le strade delle principali città degli Stati Uniti, a fine 2016. Si legge sotto ai finestrini: "300.000 bambini vanno in guerra anziché a scuola. Aiutali a tornare in classe". Le imprese dei bambini per andare a scuola

tobacco-teeth-bored-panda-graforidza-2

Un incentivo a non fumare. Che si scopre proprio quando estrai una sigaretta. Vedi anche: 12 cose che accadono quando smetti di fumare e 5 ottime ragioni per abbandonare questa abitudine

secondlinfe

Una seconda possibilità. Dalla Cina un progetto per sensibilizzare sull'importanza dei trapianti, sfruttando il mondo dei giocattoli.

79126_thelastemoji

Chi ride, adesso? Un efficace promemoria a non usare il cellulare mentre si guida. 10 fatti scientifici sugli incidenti stradali, il semaforo per pedoni distratti e tutto quello che ancora non sai sugli emoji.

deforestation

Le conseguenze della deforestazione. Le inondazioni causate dall'abbattimento sconsiderato di piante potrebbero lasciare senza casa 760 milioni di persone. La campagna è della REACH, una ONG per la tutela delle foreste.

peta-mother-fox-print-381484-adeevee

Prima di essere una pelliccia... È la famiglia di qualcuno: la campagna della PETA.

disabikity

La vita per chi vive con disabilità. E l'importanza di rendere le città più accessibili.

united-nations-world-food-programme-hunger-plate-print-381128-adeevee

Il piatto piange. Una campagna sulla crisi alimentare globale lanciata dal World Food Program delle Nazioni Unite. Tutto il cibo che sprechiamo

talk_about_autism_bath-2social-973x487

Cercate supporto. Più a lungo un bambino con autismo rimane senza aiuti, più sarà difficile raggiungerlo.
Vedi anche: che cosa sappiamo, oggi, sull'autismo

donasangue

Riempi un'altra vita di speranza. Dona il sangue. Il poster si può girare, e il flusso cambia verso: perché un giorno potrebbe servire anche a noi.

unicef-unicef-dad-print-380123-adeevee

L'unico senso possibile. "Lavoriamo affinché questa foto non abbia altri significati": la campagna dell'Unicef contro gli abusi sui minori.

15cigarettes_aotw

La solitudine uccide. Per un anziano, l'isolamento può comportare gli stessi danni di 15 sigarette al giorno. E non è soltanto uno slogan.

pokemon

Non acchiapparli, salvali. "I Pokemon sono reali: salvali tutti": lo slogan di una campagna del WWF a tutela dei panda e di altre specie a rischio, basata sul successo planetario di Pokemon Go. Mammiferi, la mappa mondiale dell'ecatombe

selfie

Il selfie che non dovrebbe esistere. Non tutti gli autoscatti sono uguali. Non facciamo finta di non vedere la realtà che vi sta dietro. La campagna dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati focalizzata sulle situazioni che vivono alcuni minori nei Paesi in via di sviluppo.

Ci sono temi di cui si parla ancora troppo poco, e che si comunicano in modo molto più immediato, attraverso un'immagine. In questa e nelle prossime foto, 15 esempi di campagne a sfondo sociale che centrano il bersaglio, e investono come una doccia fredda.

Il linguaggio social contro la violenza. "Se la violenza di tagga, sai con chi condividerlo", recita questa campagna di APAV, un'associazione portoghese che supporta le vittime di abusi domestici.