Le piantine delle case di serie e film famosi

Vi sembra di esserci già entrati? Lo avete fatto, almeno con la mente: un designer spagnolo si è divertito a ricreare le planimetrie degli appartamenti più celebri di piccolo e grande schermo. Rispettando arredi, colori e proporzioni.

bbtfrasierfriendssimpsonsgroundsimpsonslorelaidexterhimymwillgraceseinfieldupcarriedueuominimezzoilovelucyApprofondimenti
bbt

Big Bang TheoryLe cene take away sul divano, le litigate sul pianerottolo, i dialoghi in salotto: quando ci si affeziona a un telefilm, ci sembra di conoscere la casa in cui è stato girato bene come la nostra. Il designer spagnolo Iñaki Aliste Lizarralde ha fatto del disegno delle planimetrie delle case di film e serie tv e una missione personale. Il suo obiettivo è mettere su carta e rendere il più verosimili possibili le mappe degli appartamenti più celebri dei telefilm e non solo, dalle case di Sheldon, Leonard e Penny in Big Bang Theory (qui sopra) alla villetta dei Simpson, dalla "tana" newyorkese di Carrie Bradshaw alle indimenticabili case dei protagonisti di Friends.

frasier

Frasier Lizarralde ha iniziato quasi per gioco qualche anno fa disegnando l'appartamento di una delle sue serie tv preferite, la sitcom statunitense Frasier. «Mi piaceva la casa, e volevo vederla "modellata"» dice. L'esperimento ha avuto un tale successo che amici e conoscenti hanno iniziato a "commissionare" altre planimetrie.

friends

Friends Lizarralde realizza le sue mappe con serie e film a portata di mano, per visionare mano a mano le varie stanze, fermarsi dove serve e comprendere a pieno la disposizione dei locali. In alcuni casi, la casa risultante appare fin troppo grande e ben arredata per il salario dei suoi inquilini. Qui, le due case che gli amanti dei telefilm anni '90 conoscono meglio: quelle dei protagonisti di Friends.

simpsonsground

Simpson In poche ore (o un po' di più nei casi di telefilm con molte stagioni), il designer realizza lo schizzo iniziale, completo di annotazioni. Ma è solo la prima fase (qui il piano terra di casa Simpson, a Springfield).

simpsons

Simpson Segue una seconda versione in cui vengono sistemate le proporzioni, decise le dimensioni finali, posizionati i mobili e completato il disegno (qui sopra, il primo piano della casa di Bart e Lisa).
I Simpson sono ambientati in Australia? Quanto ne sai sui Simpson? Fai il test

lorelai

Una mamma per amica Per essere ancora più preciso, Lizarralde cura anche un terzo e ultimo disegno, in cui incorpora tessuti e colori di arredi e pavimenti, fino a realizzare una planimetria incredibilmente realistica. Se non fosse che l'appartamento in questione è un set. Qui le piantine del residence di Una mamma per amica.

dexter

Dexter Una casa dove preferireste forse non entrare: quella di Dexter Morgan, protagonista di Dexter.

himym

How I Met Your Mother Per realizzare queste planimetrie, Lizarralde impiega in genere dalle 20 alle 30 ore. I suoi disegni sono anche in vendita su Etsy. Questo è l'appartamento di Ted Mosby in How I Met Your Mother.

willgrace

Will & Grace Uno dei problemi principali nel tentare di tradurre i set dei telefilm in stanze reali è, per il designer, il fatto che la maggior parte dei set sfrutta proporzioni triangolari (con la parte davanti della stanza più ampia, e quella dietro più stretta) per dare un senso di profondità alla scena. Qui ecco i grandi appartamenti della serie Will & Grace.

seinfield

Jerry Seinfeld Anche i set apparentemente quadrati sono, di fatto, trapezoidali, per questo trucchetto sfruttato nelle inquadrature. Qui la casa di Jerry Seinfeld, protagonista dell'omonima sitcom.

up

Up Altre case, come quella di Ellie e Carl nel film Up, sembrano di fatto più grandi all'interno che all'esterno: compito del designer è anche conciliare questi cambiamenti.

carrie

Sex and the City «Un set somiglia più a una scena teatrale che a un reale appartamento» dice Lizarralde. Che nel caso in cui la casa in questione subisca, nel corso delle puntate, modifiche nell'arredo o nelle sue parti essenziali, realizza un mix di tutte le versioni disponibili di quelle stanze. Set "chiusi" come quello usato per l'appartamento di Carrie in Sex and the City sono più facili da tradurre in piantina dei set aperti e con più stanze di molti telefilm.

dueuominimezzo

Due uomini e mezzo La casa della sitcom statunitense Due uomini e mezzo (Two and a Half Men).

ilovelucy

I love Lucy Un salto negli anni '50, con la sitcom USA I love Lucy.

Big Bang TheoryLe cene take away sul divano, le litigate sul pianerottolo, i dialoghi in salotto: quando ci si affeziona a un telefilm, ci sembra di conoscere la casa in cui è stato girato bene come la nostra. Il designer spagnolo Iñaki Aliste Lizarralde ha fatto del disegno delle planimetrie delle case di film e serie tv e una missione personale. Il suo obiettivo è mettere su carta e rendere il più verosimili possibili le mappe degli appartamenti più celebri dei telefilm e non solo, dalle case di Sheldon, Leonard e Penny in Big Bang Theory (qui sopra) alla villetta dei Simpson, dalla "tana" newyorkese di Carrie Bradshaw alle indimenticabili case dei protagonisti di Friends.