177.147 modi per annodare una cravatta

Un matematico svedese ha considerevolmente ampliato la gamma di nodi disponibili per indossare una cravatta. Ci è riuscito grazie alla logica e a... Matrix.

sharpei
A questo Shar Pei non importa molto degli altri 177.146 modi. Photo: Beverly Lussier via Wikimedia commons

Per la maggior parte degli uomini è già un successo riuscire - con gli occhi assonnati del mattino - a confezionare un nodo semplice. Ma quando si tratta di indossare la cravatta si può essere molto più creativi di così: secondo un matematico svedese, ci sono oltre 177 mila modi per annodarla (niente paura, non ve li descriveremo tutti).

L'ispirazione... da Matrix
Quello tra matematici e cravatte è un sodalizio intellettuale che va avanti da tempo. Le decine di modi diversi per annodarle sono infatti un'ottima base per elaborare teorie logiche e modelli matematici complessi. Ci avevano già provato, nel 1999, Thomas Fink e Yong Mao, due ricercatori dell'Università di Cambridge: in un articolo apparso su Nature, avevano individuato 85 diverse soluzioni per legare una cravatta.

Ora Mikael Vejdemo-Johansson, matematico del KTH Royal Institute of Technology di Stoccolma, ha ampliato considerevolmente i loro orizzonti. Guardando su YouTube un video tutorial che insegna ad annodare la cravatta nella foggia usata da un personaggio di Matrix, il Merovingio, il ricercatore si è accorto che il modello precedente era basato su alcune assunzioni che escludevano a priori una vasta gamma di nodi possibili.

Per esempio, si dava per scontato che la piega di un'estremità della cravatta sotto l'altra per completare il nodo avvenisse solo alla fine del processo; e che ogni nodo dovesse essere poi ricoperto da un lembo di tessuto. Inoltre, il modello precedente fissava ad 8 il numero di avvolgimenti possibili del tessuto prima di rendere la cravatta corta in modo imbarazzante.

Modificando questi parametri, Vejdemo-Johansson è arrivato a 177.147 modi possibili per annodare l'accessorio più amato - e in certi casi odiato - dell'abbigliamento maschile. E ha persino creato un generatore online di nodi random creati in base alle sue regole logiche. Se volete farci un salto, potreste dare una svolta creativa alla vostra routine di vestizione quotidiana.

Ti potrebbero interessare anche:

Da dove deriva l'usanza di indossare la cravatta?
La cravatta troppo stretta può essere pericolosa. Per la salute degli occhi
Il distributore automatico di cravatte (guarda)
100 anni di stile in 100 secondi

13 Febbraio 2014 | Elisabetta Intini

Codice Sconto