Che cos’è l’oro a 24 carati?

Un carato è una unità di peso. Viene utilizzato per i diamanti e altre gemme preziose ed equivale a 0,2 grammi. Si usa anche per l’oro, ma in questo caso rappresenta una unità di purezza. In...

2002628214425_10

Un carato è una unità di peso. Viene utilizzato per i diamanti e altre gemme preziose ed equivale a 0,2 grammi. Si usa anche per l’oro, ma in questo caso rappresenta una unità di purezza. In genere l’oro grezzo viene mischiato con un metallo, per esempio rame, argento, palladio, perché è troppo morbido e delicato per alcune lavorazioni. 24 carati d’oro equivalgono a oro puro. Se un braccialetto è fatto per 18 parti in oro e per 6 parti in rame o argento, avremo invece un gioiello in oro a 18 carati (che è anche il titolo commerciale più richiesto in Italia). L’origine di questa unità di misura deriva da un’antica moneta d’oro puro tedesca, che era in uso un migliaio di anni fa ed era chiamata, come quella attuale, marco. Pesava 24 carati, cioè 4,8 grammi. La sua composizione, e il suo peso, servirono da quel momento come riferimento per la purezza dell’oro.

28 Giugno 2002

Codice Sconto