Capodanno tibetano, ovvero la festa dei fantasmi

rtr3ftec
|© REUTERS/Jason Lee
Paese che vai, capodanno che trovi. Quello tibetano si celebra all'inizio di Marzo con la cerimonia religiosa del "Da Gui", letteralmente "scacciare i fantasmi", nel corso della quale gli spiriti cattivi vengono allontanati a suon di danze e balli tipici da personaggi in costume.

Riti, processioni, funzioni: quando la religione fa spettacolo
12 Marzo 2014 | Rebecca Mantovani

Codice Sconto

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?